Pubblicità

Sessuologia (017168)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 649 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Francesco, 19 anni

Il mio problema è basato su uno stato di suggestione e non credo infatti di uscirne da solo. Ho sempre avuto una vita sessuale regolare, negli ultimi giorni ho affrontato alcuni prblemi con l' erezione che venendo a mancare una volta mi ha suggestinato a tal punto che ogni volta che sto per effettuare una penetrazione o comunque un atto erotico (con la mia donna) perdo l' erezione. Ormai ( è successo 4-5 volte) è sempre cosi! Posso dirvi che io credo che sia per via che a me interessa esclusivamente far godere lei quindi perdo tutto il mio stato di eccitazione, ma è solo il mio punto di vista; preferisco lasciare spiegare a voi che siete esperti in materia. Grazie della consulenza.

Caro Francesco, possono tranquillamente capitare dei elementi d'ansia o tensione nella prestazione che non danno quella capacità di rillassarsi e lasciarsi andare che attiene ad una buona erezione. L'importante è non aggiungere disagio al disagio e cercare per quel che si può di far finta di niente. Anche perchè fissarsi non solo non serve , ma complica ulteriormente le cose. Proprio perchè sono fenomeni passeggeri, così come sono venuti se ne vanno. Non bisogna dar loro alcun peso. Prendi perciò quel che ti è successo come un campanello d'allarme e niente di più.

( risponde la dott.ssa Lucia Daniela Bosa )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Pet therapy

Con il termine pet therapy s'intende generalmente, una terapia dolce, basata sull'interazione uomo-animale. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e co...

Aplasia

Con il termine Aplasia si intende il mancato sviluppo di un tessuto o di un organo.  Deriva da un disfunzionamento delle cellule o dei tessuti che porta...

Illusioni

Il termine illusione (dal latino illusio, derivato di illudere, "deridere, farsi beffe") indica, in genere, quelle percezioni reali, falsate dall'intervento di ...

News Letters

0
condivisioni