Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessuologia (127669)

on . Postato in Sessualità | Letto 10 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Anita 25

Buonasera, non avrei mai pensato un giorno di scrivere questa mail. Tenterò di essere sintetica. Il rapporto con i miei genitori è stato per anni conflittuale, un padre violento, una madre silenziosa rispetto a tutto ciò, due fratelli più piccoli. Ho sempre avuto rapporti sessuali con uomini, anche più grandi di me, di cui mi sono sempre innamorata. Sono sempre stati rapporti particolari, credo, uomini sposati, single, persone che io reputavo particolari, sognatori. Ecco il problema è che mi sento attratta, non so in che modo, dalle donne. Non so spiegare questa attrazione, non potrei mai amare una donna, volerle bene, ma sono attratta dalle donne: ho delle reazioni fisiche se vedo delle donne in certi atteggiamenti, magari su internet, però come se fosse una cosa privata che difficilmente riuscirei a tradurre in pratiche sessuali quotidiane. Ho sempre avuto un pò paura degli uomini, ma ne ho bisogno il fatto è che più passano gli anni più mi sento non adatta a loro, nel senso che non riesco a farmi capire da loro, credo. Cosa devo fare? Cosa devo pensare? Ho voglia di avere una relazione normale con un uomo, soddisfacente e intrigante. Vorrei pensare degli uomini le stesse cose che penso se penso al corpo di una donna; é che penso che una donna possa capirmi, forse. Sono confusa.

Cara Anita, la storia raccontata mette in evidenza l'omosessualità che è latente in tutti noi. Le problematiche e le difficoltà che vengono riscontrate nei rapporti con la figura maschile molto probabilmente dipendono anche da un interpratazione che viene da lontano cioè dalla tua infanzia e adolescenza turbate da un padre violento. Credo che, prima di cercare un uomo per una relazione seria e duratura, tu debba mettere un po' di chiarezza nella tua psiche. Per questo ti consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta psicodinamico per rimuovere e capire ciò che è la tua percezione del mondo maschile e a quel punto fare le scelte giuste. Auguri.

(risponde il Dott.Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 03/11/08

Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Chiarimenti alla risposta del …

ALEXA1,52     Sono Alexa nel ringraziarla per la sua risposta dottore vorrei se fosse possibile chiarimenti poichè se fosse solo amicizia la nost...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Gruppi self-help

Strutture di piccolo gruppo, a base volontaria, finalizzate all’aiuto reciproco e al raggiungimento di scopi particolari I gruppi di self-help (definiti anche ...

L'attenzione

L'attenzione è un processo cognitivo che permette di selezionare stimoli ambientali, ignorandone altri. È quel meccanismo in grado di selezionare le informazio...

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

News Letters