Pubblicità

Sessuologia (131220)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 26 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Gek 40

Sono divorziato da 10 anni, e da allora che non riesco a vivere una altra storia. Comunque la cosa piu' grave e' che quando c'e' una ragazza che mi interessa un po' di più ho una abbondazza di fuoriuscita di liquido spermatico tanto abbondante che bagna il pantalone, e' molto imbarazzante, deve stare sempre con la paura di bagnarmi, mi metto qualche strofinaccio dentro il pantalone, mi succede pure quando parlo al cellulare con discorsi normalissimi non eccitanti. Ho proprio paura di avvicinarmi ad una ragazza e' veramente un brutto problema .Grazie per la risposta.

Caro gek, anche se il tuo è un problema di natura ansiogena, sarebbe sempre meglio fare un controllo di tipo fisico, sia andrologico che ormonale e verificare se va tutto bene. Una volta esclusa la causa organica si inizia un lavoro di tipo psicoterapeutico. Un lavoro adeguato include gli aspetti emotivi, cognitivi e comportamentali, si tratta di regolare il proprio eccitamento sessuale e la consapevolezza di esso attraverso veri e propri esercizi. L’importante è intervenire precocemente, perché come hai già spiegato l’ansia adesso è già elevata e complica ancora di più la situazione e rende quindi più impegnativo il trattamento.

(risponde la Dott.ssa Sara Ginanneschi)


Pubblicato in data 25/02/09

Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Onicofagia

L'onicofagia, meglio conosciuta come il brutto vizio di mangiarsi le unghie, è un’impulso incontrollabile definito in ambito psicologico come disturbo del compo...

Bulimia

La bulimia è, insieme all’anoressia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. L’etimologia della parola “bulimia” deriva dai termini grec...

Pistantrofobia (paura di fidar…

La pistantrofobia è caratterizzata da una paura irrazionale di costruire una relazione intima e personale con gli altri. Molti di noi hanno sperimentato delusi...

News Letters

0
condivisioni