Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessuologia (135218)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 19 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Alberto 20

Salve a tutti, sono un ragazzo di vent'anni e da più di un anno ormai ho alcuni problemi di erezione: il pene non riesce più a raggiungere la sua durezza massima, ha necessità di essere stimolato fisicamenete e le erezioni mattutine che prima avvenivano quotidianamente non si presentano più. Non ho ancora avuto rapporti sessuali completi quindi non so dire cosa potrebbe succedere se ne capitasse l'occasione ma questa situazione è per me molto fastidiosa e talvolta mortificante. Se la memoria non mi inganna questi problemi sono insorti il giorno dopo aver scherzosamente parlato con un mio compagno di classe delle mie potenzialità... è un caso o ci può essere una relazione tra le due cose? Dovrei rivolgermi ad uno psicologo o ad un andrologo o ad entrambi? Vi prego di rispondermi perchè spesso questi problemi mi fanno sentire estremamente insicuro e frustrato. Grazie mille per la vostra attenzione.

Caro Alberto, la tua problematica deve seguire un percorso poichè racconti che hai un erezione non completa neppure al mattino il che potrebbe nascondere alcune problematiche fisiologiche tipo il diabete, quindi una visita dall'urologo andrologo è preliminare a tutto il resto poichè attraverso analisi appropriata si può definire se è questione fisiologica o psicologica. Una volta avuto i risultati e definito la parte fisiologica puoi consultare uno psicoterapeuta sessuologo che ti aiuterà anche nel percorso del rapporto completo, sempre se hai una ragazza. Auguri.

(Risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 25/06/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessualità per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Non so più che fare (153056873…

Alessia, 16     Non so più che fare, passo ogni giorno come se fossi in una bolla dove solo io sono in grado di capirmi, non si più davvero dove ...

Ansia, paura agitazione a caus…

Linda, 20     Salve, sono linda ho da un anno paura del vento, quando è forte pensavo mi fosse passata ma a quanto pare non è cosi anche perché o...

Paura di stare soli (153061543…

Alice, 25     Buongiorno, tra qualche mese andrò a convivere con il mio ragazzo ma quando ci penso non riesco a stare tranquilla. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Pediofobia

La pediofobia è definita come una paura persistente, incontrollata e ingiustificata nei confronti di bambole e burattini. Da sempre infatti le bambole sono usa...

Amnesia

Dal greco a-mnesis (non-ricordo), il termine amnesia indica la compromissione grave e selettiva della memoria a lungo termine (MLT), indipendente dal tipo di st...

Catarsi

Catarsi è un termine greco che deriva da kathàiro, "io pulisco, purifico", quindi significa “purificazione, liberazione, espiazione, redenzione”. Per i pitagor...

News Letters

0
condivisioni