Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessuologia (142180)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 30 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Michele 32

Salve dottore sono Michele. Le volevo chiedere un consiglio: da un po di tempo mi capita una cosa strana; appena c'è l'approccio con la mia ragazza va tutto ok nel senso che ho l'erzione normale, ma capita che se non sto subito con lei e passa un po di tempo (fase preliminari) l'erezione va via e mi succede qualcosa che non riesco a spiegarmi. Questa cosa in passato mi è capitata raramente ma ultimamente di più perchè ho un parter fisso da un po' (circa 5 mesi). Da cosa può dipendere? Sto andando in crisi con me stesso e con la mia donna...grazie

Caro Michele in sessuologia esiste un equipe per diagniosticare sia la parte fisiologica sia psicologica, e dal racconto credo che necessiti alcune analisi da far prima di emettere una precisa diagnosi. La perdita di erezione può avere varie problematiche tutte risolvibili, ma per prima cosa devi rivolgerti ad un urologo andrologo che ti farà fare degli esami e accertamenti per eliminare qualsiasi problematica di carattere fisiologico. Se persiste il problema come coppia dovete rivolgervi ad uno psicologo psicoterapeuta sessuologo e quest'ultimo lo puoi trovare sull'albo nazzionale della FISS che garantisce i veri sessuologi, con alcuni esercizi e tecniche da svolgere in coppia la riuscita del problema percentualmente è alta. Auguri.

(Risponde il Dott. Pugelli Sergio))

Pubblicato in data 13/02/2010
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

Autismo

La sindrome fu identificata nel 1943 dallo Psichiatra inglese Leo Kanner, il quale notò che alcuni bambini presentavano un comportamento patologico che esulava ...

Imago

Termine, introdotto da Jung, che designa il prototipo inconscio elaborato a partire dalle prime relazioni intersoggettive, reali o fantasmatiche, con cui il sog...

News Letters

0
condivisioni