Pubblicità

Sessuologia (146571)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 39 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Giulia92 17

Salve, vorrei sapere, se avere fantasie sessuali o vedere di tanto in tanto video porno è un male. Sono malata, vi prego rispondetemi sono tanto preoccupata. Dopo le superiori, vorrei frequentare la facoltà di psicologia. Secondo voi, a causa di questa cosa non posso? Grazie della risposta.

Cara Giulia, desidero rispondere alle tue domande con estrema franchezza. La prima, credo la più importante, è la scelta universitaria, proprio oggi durante una seduta di esami e non solo ho dovuto constatare che molti studenti di psicologia, adesso che non è a numero chiuso, frequentano la facoltà sperando di risolvere i proprio problemi, il che non è così. Quindi se scegli psicologia lo devi fare non pensando alle tue fantasie, ma affrontare tematiche che ti coinvolgono personalmente, è anche pur vero che molti psicoterapeuti attualmente non fanno più l'analisi personale, ma solo quella tecnica che la scuola di specializzazione scelta esercita. E' chiaro che la tua sessualità è in piena evoluzione e quindi avere fantasie sessuali e vedere sia giornalini che film pornografici rientra nella norma, poichè nelle scuole non esiste una materia riguardante l'educazione sessuale. Ti consiglio prima di fare una scelta scolastica di consultare uno psicologo psicoterapeuta per togliere i dubbi che ti assalgono. Auguri.

(Risponde il Dott. Sergio Pugelli)

Pubblicato in data15/02/2011
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Podofobia

Una tra le paure meno conosciute sembra essere la podofobia ovvero la paura dei piedi. Il termine fobia (che in greco significa “paura” e “panico”)&n...

Disturbo di conversione

Consiste nella perdita o nell’alterazione del funzionamento fisico, all’origine del quale vi sarebbe un conflitto o un bisogno psicologico I sintomi fisici non...

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit contemplato n...

News Letters

0
condivisioni