Pubblicità

Sessuologia (158102)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 54 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Monica, 23

 

Gentile Dottore,
provo a rivolgermi a lei dato che il sesso e la psicologia sono strettamente collegati. Vivo da mesi una situazione frustrante. Io sono una ragazza di 23 anni e sto da otto mesi con una bellissima ragazza di 18 anni. Facciamo l'amore molto spesso io riesco ogni volta a raggiungere l'orgasmo clitorideo e godo molto quando lei mi penetra con le dita, lei invece no. Non riesce proprio a raggiungere l'orgasmo, neanche quello clitorideo, a cosa può essere dovuto?
Grazie mille per la risposta, spero possiate aiutarmi perchè questo "problema" stressa molto tutte e due.
Saluti, Monica.

Cara Monica,
dal racconto si evince un disturbo di anorgasmia della partner,il che senza dubbio è dovuto a problematiche psicologiche che sono da verificare.
Consiglio un consulto da uno psicoterapeuta psicodinamico sessuologo poichè aiuterà a scoprire le sue emozioni e elaborare con serenità l'omosessualità che può anch'essa esseere motivo inconsio di difficoltà nel raggiungere l'orgasmo.
Se il tutto si risolve individualmente ok altrimenti vi farà terapia di coppia che con esercizi appropriati si può risolvere il caso.
Auguri

 

(Risponde il Dott.Puggelli Sergio)

Pubblicato in data 20/03/2013

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Disturbo Istrionico di Persona…

Disturbo di personalità caratterizzato da intensa emotività e costanti tentativi di ottenere attenzione, approvazione e sostegno altrui, attraverso comportament...

Parafilia

  Con il termine Parafilie si fa riferimento ad un insieme di perversioni sessuali caratterizzate dalla presenza di comportamenti regressivi che prendono ...

Rêverie

“Rêverie sta a designare lo stato mentale aperto alla ricezione di tutti gli ‘oggetti’ provenienti dall’oggetto amato, quello stato cioè di recepire le identifi...

News Letters

0
condivisioni