Pubblicità

Sessuologia (2006-11-16)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 25 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Annie 26

Spero che qualcuno possa aiutarmi....non spero nella risposta ma prego affinchè essa possa giungermi.Sono una ragazza di 26 anni ho sempre avuto problemi quando sentivo parlare di sesso, di partorire, di avere rapporti sessuali addirittura sono anche svenuta. Di recente mi fa schifo vedere persone che si baciano se usano la lingua. Qualche anno fa ho conosciuto un ragazzo che dopo una breve conoscenza ha provato a baciarmi. Mi piacevano i baci ma quando ha a usare la lingua e a muoversi in modo strano l'ho respinto. lui non si è più fatto sentire e questa situazione mi ha fatto stare male per molto tempo. ogni scena d'amore che vedo anche solo in un film mi fa schifo e mi perseguita; non i baci ma tutto il resto. Ho paura di non essere normale; non ho paura degli uomini o di essere toccata da loro, ma la loro lingua mi fa schifo...vorrei trovareun uomo che mi amasse ma temo che non riuscirò a trovare nessuno che possa capirmi e avere pazienza dal punto di vista sessuale ....vorrei tanto sposarmi ae avere dei figli....ho paura di scoprire cose negative....ho paura. Cosa può significare tutto questo????? Aiutoooo.

Gentile signorina, il suo problema si può ricondurre ad un insoddisfacimento orale o ad un trauma che lei ha subito da piccola sempre nell'oralità.Sembra che la sua " ossessione" abbia origine fobica quindi il consiglio che le posso dare perchè possa trovare un uomo che la possa amare e capire e che si sottoponga ad una psicoterapia per riuscire a capire quali sono le sue difficoltà e da dove sono nate.Visto la sua giovane età non perderei tempo a compiangermi, ma vorrei subito affrontare il problema.

(risponde il dott. Sergio Puggelli)

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Dipendenza

La dipendenza è una condizione di bisogno incoercibile di uno specifico comportamento o di una determinata sostanza (stupefacenti, farmaci, alcol, shopping, Int...

Gambling

Il gambling, o gioco d’azzardo patologico (GAP), è un disturbo del comportamento caratterizzato dalla continua perdita del controllo in situazioni di gioco. Ess...

Fobia

La fobia è una eccessiva e marcata paura di oggetti o situazioni, che comporta una elevata attivazione psicofisiologica (arousal) con conseguente aumento del &n...

News Letters

0
condivisioni