Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessuologia (2007-01-31)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 20 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Daniela 29

Salve, io e mio marito abbiamo vissuto un periodo di grande tensione fra noi, anche durante questo periodo però il sesso era sempre andato bene ma adesso sono già tre volte che lui non riesce ad avere un'erezione, cioè la prima volta non sappiamo perchè è successo, le due seguenti però secondo noi gran parte della colpa va attribuita al suo estremo stato di ansia, di paura che possa succedre di nuovo, che lo porta a sudare freddo letteralmente. Nonostante il mio aiuto e le mie rassicurazioni lui nn riesce a non pensare che potrebbe andare male, come poi regolarmente va. come posso aiutarlo?

Cara Daniela per il momento sarebbe importante sospendere ogni tentativo di avere rapporti sessuali completi, è necessario sollevare suo marito dalla responsabilità di un'erezione ad ogni costo. L'orgasmo lo potete raggiungere dedicandovi ad altro che non sia la penetrazione. E' possibile che prima che si verificasse il primo episodio d'impotenza ci sia stato un cambiamento nelle erezioni spontanee mattutine. Qualora suo marito avesse notato la mancanza di queste o una loro modificazione dovreste consultare un andrologo, comunque degli accertamenti sarebbero importanti per escludere la natura organica del problema. Ad esito negativo delle ricerche il passo successivo è rivolgersi ad un sessuologo.

(risponde la Dott.ssa Maria Assunta Consalvi)

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Non so più che fare (153056873…

Alessia, 16     Non so più che fare, passo ogni giorno come se fossi in una bolla dove solo io sono in grado di capirmi, non si più davvero dove ...

Ansia, paura agitazione a caus…

Linda, 20     Salve, sono linda ho da un anno paura del vento, quando è forte pensavo mi fosse passata ma a quanto pare non è cosi anche perché o...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Depressione post-partum (depre…

La depressione post-partum è un disturbo dell’umore che ha inizio entro le prime quattro settimane successive al parto. Se nella maggior parte dei casi la gest...

Effetto Zeigarnik

L’effetto Zeigarnik è uno stato mentale di tensione causato da un compito non portato a termine. L'effetto Zeigarnik descrive come la mente umana ha più faci...

Voyeurismo

Il Voyeurismo (dal francese  voyeur che indica chi guarda, “guardone”)  è un disordine della preferenza sessuale. I voyeur sono quasi sempre uomini c...

News Letters

0
condivisioni