Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessuologia (2011-03-15)

on . Postato in Sessualità | Letto 13 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marianna 20

Salve, mi chiamo Marianna e avrei bisogno del parere di un esperto. Ho 20 anni e sinceramente non mi vergogno a dire di essere ancora vergine... o lo ero... perchè ieri sera ero con il mio fidanzato a casa e abbiamo deciso di farlo. E' possibile che con una sola penetrazione possa essersi rotto l'imene? E' penetrato solo una volta, ma faceva male; quando, poi, sono andata in bagno perdevo del sangue; poco, ma lo perdevo. Vorrei sapere se è possibile che si si verificata rottuta dell'imene. Grazie mille.

 Cara Marianna, non devi vergognarti ad esser vergine a 20 anni poichè il primo rapporto, secondo il mio modesto parere, lo dobbiamo fare con la persona amata e con la quale abbiamo complicità e obbiettivi da raggiungere insieme. L'imene può essersi rotto con la sola prima penetrazione come può anche essere elastico e quindi lacerarsi con il tempo. La perdita di sangue fà supporre che si sia rotto, ma una domanda sorge spontanea: "li avete fatti i preliminari? La lubrificazione vaginale è avvenuta?" Il forte dolore fa supporre di no, quindi la prossima volta, prima della penetrazione fate giochi erotici preliminari in modo da avere un lubrificazione sufficente per la penetrazione che non deve essere violenta, ma dolce. Auguri

 

(Risponde il Dott. Sergio Pugelli)

Pubblicato in data 15/03/2011
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Chiarimenti alla risposta del …

ALEXA1,52     Sono Alexa nel ringraziarla per la sua risposta dottore vorrei se fosse possibile chiarimenti poichè se fosse solo amicizia la nost...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Abulia

Dal greco a-bule (non – volontà) indica uno stato soggettivo di mancanza o perdita della volontà. Si riferisce sia a un disturbo dell’attività intenzionale, pe...

Podofobia

Una tra le paure meno conosciute sembra essere la podofobia ovvero la paura dei piedi. Il termine fobia (che in greco significa “paura” e “panico”)&n...

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

News Letters