Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessuologia (2085)

on . Postato in Sessualità | Letto 7 volte

Francesco, 25 anni

Buongiorno, ho cercato di contattarvi più di una volta senza risultato, spero questa sia quella buona. Sono un ragazzo di 25 anni e ho un parere da chiedervi. Premetto che sono in cura da circa un anno da uno psicologo, con cui vado molto d'accordo,ma c'è una cosa che non sono mai riuscito a chiedergli. Secondo voi che cosa può voler dire se un ragazzo come me può provare un piacere "perverso" se così si può chiamare a tappare la bocca ad una ragazza, a premere la mano sulla bocca non facendola respirare (per gioco chiaramente, nemmeno la mia fantasia è arrivata oltre) oppure quando capita di giocare in acqua a tenere la testa sott'acqua ad una ragazza ed affogarla (per gioco ribadisco) a me provoca questo piacere piuttosto forte ed a mio avviso perverso. Mi chiedevo quanto fosse normale e cosa potesse realmente voler dire, visto che queste fantasie a volte spaziano su me stesso quando ero più piccolo, più o meno alle elementari.In attesa di un vostro parere porgo distinti saluti.

Gentile Francesco, se si trova bene con il suo psicologo perche' non parlare con lui anche di questo? Dietro a questo piacere perverso di cui lei parla ci saranno di sicuro delle motivazioni che potrete analizzare insieme. Buon lavoro.

( risponde la dott.ssa Benedetta Mattei )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

Anancasmo

Con i termine “anancasmo”, dal greco ἀναγκασμός ossia "costrizione, violenza", ci si riferisce al sintomo...

Claustrofobia

La claustrofobia (dal latino claustrum, luogo chiuso, e phobia, dal greco, paura) è la paura di luoghi chiusi e ristretti come camerini, ascensori, sotterranei...

News Letters