Pubblicità

Sessuologia (4382)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 365 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

luca 38

Ciao,ho un problema che sinceramente non riesco a capire e superare. Quando vado a letto con una donna la prima volta non riesco ad avere un rapporto sessuale completo e a volte neppure a iniziarlo. E' già successo 5 volte negli ultimi 4 anni e non sto parlando di rapporti occasionali ma con persone che frequento stabilmente. Ho un lavoro stabile,una casa,una famiglia che mi vuole bene e sono single,vivo solo,però ho anche avuto qualche delusione amorosa che mi ha segnato. Preciso anche che quando mi masturbo spontaneamente il mio organo sessuale è perfettamente normale e anche la mia libido,solo che questa cosa mi mette a disagio con le mie partners. Con una in particolare è stato umiliante essere deriso ecc...... vorrei capire cosa nella mia testa non funziona pur essendo molto attratto dalle donne e loro di me! All'inizio pensavo fosse solo un mio imbarazzo e anche adesso credo che sia cosi ma francamente non riesco a superarlo e avrei bisogno di un consiglio. Grazie

Caro Luca per poter affrontare in modo adeguato la sintomatologia espressa è necessario contattare un collega il quale affronterà il caso con un progetto di lavoro adeguato. Auguri

(risponde la dott.ssa Assunta Consalvi)

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Disforia

Il termine viene utilizzato in psichiatria per indicare un'alterazione dell'umore in senso depressivo, caratterizzato da sentimenti spiacevoli, quali tristezza...

Ipnosi

Particolare stato psichico, attraverso il quale è possibile accedere alla dimensione inconscia ed emotiva dell’individuo, concedendo al singolo l'apertura della...

Amnesia

Dal greco a-mnesis (non-ricordo), il termine amnesia indica la compromissione grave e selettiva della memoria a lungo termine (MLT), indipendente dal tipo di st...

News Letters

0
condivisioni