Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

sessuologia (47409)

on . Postato in Sessualità | Letto 171 volte

Marco, 30anni (17.1.2002)

LA MIA DOMANDA RIGUARDA LA PORNOGRAFIA:GLI EFFETTI, LE CAUSE, L'EVENTUALE DIPENDENZA.DALL'ETA' DELLA PUBERTA', ORMAI, LA MIA AFFEZIONEALLA PORNOGRAFIA SI E' AUTOALIMENTATA.MI SONO RITROVATO AD AVERE PROBLEMI NEL...CONCLUDEREMA NESSUNO PER CIO' CHE RIGUARDA AMICI ED EVENTUALI TIMIDEZZE.INSOMMA LA DISCREPANZA FRA IL MONDO IPERREALISTA DEL PORNOE QUELLO DEL SESSO VISSUTO STAVA AUMENTANDO VERTIGINOSAMENTE.UNA PARTE DI ME E' RIUSCITA A NON FARSI SOPRAFFARE DAISENSI DI COLPA, DALLA PAURA DI ESSERE MORBOSAMENTE ANORMALIE COSIì VIA.QUESTO PERO' MI HA PORTATO A TABAGISMO ED ALCOLISMOCHE PER FORTUNA ORA SONO DIMENTICATI.MA LA PORNOGRAFIA E' SEMPRE LI'.UNA VOLTA BACCO, TABACCO E...VENERE (?)SI SPALLEGGIAVANO,OGGI RIMANE SOLO LA PASSIONE PER IL PORNO.PER QUEL MONDO VOLUTTUOSO E MOLTO ACCATTIVANTE CHE NON PUO'PIU' SCOLLARSI DALLA MENTE E CHE RICHIEDE NUOVO CIBO,NUOVE IMMAGINI.DIMENTICAVO. A TUTT'OGGI CONVIVO CON UNA DONNA CHE AMO MOLTO E CON LA QUALE HO UNA BELLA RELAZIONE, ANCHE SESSUALE.E INOLTRE LEI HA DUE FIGLI E MI SONO SCOPERTO ANCHE UN OTTIMO PADRE.IO VORREI SMETTERE ( SE SI PUO' DIRE COSI' ) MA COME ?IO AMO IL PORNO. DATO IL MIO LAVORO HO ANCHE DOPPIATO MOLTISSIMI FILM SUL GENERE E MI SONO ANCHE RITROVATO AD ADATTARE DEI COPIONI.E COME SE NON BASTASSE IL MONDO A LUCI ROSSE E' ORMAI OVUNQUE E IL TEMA SESSO NON E' COME ALCOOL E SIGARETTE CHE SE CE LA FAI SMETTI E NON CI PENSI PIU'. BEH. RICONOSCO CHE IL TEMA E' COMPLESSO E CHE DOVREI DILUNGARMI TROPPO PER SPIEGARE MEGLIO LA MIA SITUAZIONE.MA, IN OGNI CASO, LA PORNOGRAFIA E' QUALCOSA CHE SEMPRE PIU'STA PRENDENDO SPAZIO NELLA VITA DELLE PERSONE E SAREBBE MOLTOUTILE DARE VOCE AD UN ARGOMENTO COME QUESTO.SPERO DI AVERE QUALCHE INFORMAZIONE IN MERITO.
GRAZIE

Caro Marco il tuo rapporto compulsivo con la pornografia e il tuo passato, a mio avviso molto importante, mi portano a consigliarti di rivolgerti ad un bravo psicoterapeuta. Molto probabilmente proprio in virtù delle vicissitudini trascorse un percorso di questo tipo lo hai già intrapreso ma credo sia importante ripercorrerlo nuovamente. Ad ogni modo l'interesse per la pornografia, quando non assume aspetti invasivi come nel tuo caso, può essere utilizzato come stimolo per raggiungere più facilmente risposte sessuali appaganti. Le cause che spingono una persona ad assumere un atteggiamento morboso per qualsivoglia interesse va ricercato nella struttura di personalità del soggetto stesso. La personalità di ogni individuo ha una sua specificità frutto di un insieme di fattori tra loro interdipendenti quali: la genicità, il rapporto primario con la madre, la presenza o meno di figure importanti di riferimento, il contesto familiare generale e il contesto sociale in cui lo stesso si è formato.
Auguri.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Narcoanalisi (o narcoterapia)

Detta anche narcoterapia, è una tecnica diagnostica e terapeutica, utilizzata in psichiatria, che consiste nella somministrazione lenta e continua, per via endo...

Belonefobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli aghi e gli spilli, conosciuta anche come aicmofobia o aichmofobia. ...

Gimnofobia

Il termine, dal greco “gymnos” (nudo) e “phobos” (paura), definisce la paura persistente, anormale ed ingiustificata per la nudità Coloro che soffrono di quest...

News Letters