Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

sessuologia (47678)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 26 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Giovanna, 26anni (25.1.2002)

Volevo chiarirmi una cosa che mi è accaduta con un uomo con cui ho una relazione. Premetto che ritengo abbia tendenze schizofreniche nel senso che con una certa freddezza tende a separare in parti non comunicanti i diversi ambiti affettivi della sua vita (un po' per quieto vivere un po' per mancanza di capacità di gestione dell'emotività).In periodi di forte stress soffre di attacchi di panico.Fa, e ha sicuramente fatto nel passato, una vita disordinata e contraddittoria anche a livello sessuale.Nel periodo in cui l'ho conosciuto dava l'impressione di un uomo infelice che si stupisce, o si arrabbia, quando le persone con cui vive, lavora o ha delle relazioni affettive gli fanno notare che si comporta in modo poco corretto e poco coerente.La domanda che volevo porre è la seguente:E' normale che un uomo maturo (35 anni) abbia un orgasmo solamente abbracciando e "accarezzando" una donna senza stimolare direttamente l'organo sessuale?Vorrei sapere se questo fa parte di una sessualità "normale", che in certi momenti, stati d'animo, eccitazione, può portare a questo tipo di reazione, o se si tratta di eventi particolari, che possono essere collegati a uno stato di squilibrio mentale della persona.

Cara Giovanna, dalla lettera che ci ha scritto, mi sembra evidenet al paura della malattia mentale, è come se lei avesse in qualche modo chiesto di avere dei parametri all'interno dei quali incasellare un soggetto sano o malato. Ma non è sempre così facile, e oltretutto sarebbe riduttivo. Rispetto all'orgasmo, non ci sono regole su come quando e in che modo una persona può avere un orgasmo, ne il modo in cui questo accade è indicativo di questa o quella patologia. Certamente mi sembra spaventata da questa persona, forse dovrebbe un po' riflettere sui questo.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Consiglio (1530794336243)

luciano85, 32     Il motivo principale che mi spinge ad avere un parere è che vorrei capire se determinate sensazioni, pensieri e ansie siano nor...

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Pensiero

I disturbi della forma e i disturbi del contenuto del pensiero Il pensiero è la funzione psichica complessa che permette la valutazione della realt&agra...

Il Problem Solving

Il termine inglese problem solving indica il processo cognitivo messo in atto per analizzare la situazione problemica ed escogitare una soluzione. E’ un'attivit...

Anoressia Nervosa

L'anoressia nervosa è un disturbo alimentare, caratterizzato da una consistente perdita di peso, disturbi dell'immagine corporea, timore di ingrassare e amenorr...

News Letters

0
condivisioni