Pubblicità

sessuologia (48006)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 62 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Giovanni,20anni (4.2.2002)

Sono un ragazzo di 20 anni, studente, molto impulsivo e ,come si dice dalle mie parti, molto sveglio nei rapporti con l'altro sesso. Cambio spesso e volentieri ragazze anche più grandi di me, ma credo di avere un grosso problema.. Con nessuna delle ragazze con cui sono stato ho avuto rapporti sessuali, nei preliminari va tutto bene, poi nel momento più travolgente divento anzioso, inizio ad aver paura e puntualmente non riesco più a far niente. Spero di avere dei consigli che mi aiutino a superare questo broblema, il solo pensiero di non poter esprimere tutta la passione che ho dentro mi sta uccidendo. VI ringrazio anticipatamente.

Il professionista indicato per il tuo problema è uno psicosessuologo. Ti sconsiglio vivamente d'intraprendere un trattamento di tipo farmacologico. Una terapia sessuale se portata avanti in modo serio e continuativo garantisce una buona prognosi i cui risultati rimangono stabili nel tempo. La stessa cosa non può dirsi del trattamento farmacologico il cui effetto è generalmente limitato al periodo dell'assunzione del farmaco. La tua giovane età mi porta a privilegiare l'intervento dell'esperto anche se questo comporterà un impegno economico e personale.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Rimozione o fantasia (1548536…

ELilai, 25     Cercherò di essere concisa. 13 anni fa hanno avuto esordio i miei problemi di disturbi alimentari (tolto un breve periodo di anore...

Area Professionale

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Articolo 2 - il Codice Deontol…

Proseguiamo il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini, con l'articolo 2 Articolo ...

Le parole della Psicologia

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

Sindrome dell’arto fantasma

Il dolore della Sindrome dell'arto fantasma origina da una lesione diretta o indiretta del Sistema Nervoso Centrale o Periferico che ha come conseguenza un...

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

News Letters

0
condivisioni