Pubblicità

Sessuologia (66510)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 58 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ciccio 22 anni, 10.9.2003

Salve, sono un ragazzo e ho 22 anni. Da un po di tempo riscontro alcuni problemi quando sono a letto con altre ragazze. Sono 5 anni che ho un rapporto stabile con una ragazza, con cui non ho nessun problema a livello sessuale se nn fosse per alcune volte che soffro di eiaculazione precoce.
Il problema più grosso nasce quando ho rapporti con altre ragazze diverse, conosciute da poco tempo, oppure con le storie "mordi e fuggi" come si dice. In questi casi (ragazze nuove) soffro la maggior parte delle volte di impotenza (al momento più bello perdo l'erezione).
Il problema va via via scomparendo quando i rapporti con la stessa ragazza si fanno più frequenti.
Credo dovrebbe chiamarsi ansia da prestazione o comunque un problema a livello psicologico, magari derivato dal fatto che tradisco la mia ragazza con cui provo dei sentimenti.
Vorrei maggiori delucidazioni sul problema, e magari una giusta terapia per combattere questa impotenza dei primi rapporti che è molto imbarazzante! Grazie.

Entrambe le sintomatologie sono supportate dall'ansia. Ipotizzo che questa componente è presente anche in altre situazioni della tua vita pertanto sarebbe opportuno che ti impegnassi in un percorso psicoterapeutico finalizzato a rimuovere l'ansia e ad esplorare le motivazioni che ti spingono al tradimento.
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia ingestibile (15442947529…

Sofia, 17     E' da un anno che la mia vita non é più come era prima. a causa del tanto stress provocato probabilmente dalla scuola e dalla famig...

Disturbo alimentare (154418616…

Isa21,  20     Carissimo psiconline, saró breve e cercheró di spiegare come mi sento in maniera piú chiara possibile.Vivo all'estero per st...

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Prosopoagnosia

La prosopoagnosia (o prosopagnosia) è un deficit percettivo del sistema nervoso centrale che impedisce il riconoscimento dei volti delle persone (anche dei fami...

Resistenza

“La resistenza è l’indice infallibile dell’esistenza del conflitto. Deve esserci una forza che tenta di esprimere qualcosa ed un’altra forza che si rifiuta di c...

Parafrenia

Sindrome psicotica, caratterizzata da vivaci allucinazioni (per lo più uditive, ma anche visive, tattili, olfattive, ecc.) e da idee deliranti, associate a di...

News Letters

0
condivisioni