Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sessuologia di coppia (107816)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 26 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marco,21 anni

Gent.mo Dottore,
vorrei avere una consulenza riguardo ad un problema che ormai mi ha coinvolto parecchie volte nell'ultimo anno. Ho avuto rapporti con 5/6 ragazze diverse negli ultimi 6 mesi, e con ognuna di loro si è presentata la stessa problematica cioè che dopo i preliminari al momento della penetrazione il pene perde di consistenza tanto da non riuscire neanche nell'atto della penetrazione, non capisco, il desiderio non manca perchè durante i preliminari le cose vanno bene, l'eccitazione c'è e l'erezione dura.
Questo succede sia nei rapporti con il preservativo sia in quelli senza. Le ho pensate tutte, il problema si presenta solamente nel momento della penetrazione infatti durante i rapporti orali l'erezione si mantiene normale. Vi ringrazio anticipatamenteper la risposte e i consigli che mi saprete dare. Distinti saluti

Gentile Marco, quando esistono dei problemi nell'erezione spesso si crea un circolo vizioso di ansia, in cui ci si prefigura il proprio fallimento, il quale puntualmente arriva. È possibile che a lei sia successo questo. E, più lei si sente in ansia durante il rapporto sessuale, più difficile diventa mantenere l'erezione.
Comunque è un problema che si può risolvere facilmente. Una breve terapia ad orientamento sessuologico la aiuterà a capire cosa le accade durante i rapporti e a superare quest'ansia. Auguri

 

( risponde la dott.ssa Serena Leone )

 

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Controtransfert

“L’idea che il controtransfert rappresenti una creazione congiunta dell’analista e dell’analizzando riflette un movimento verso una concezione dell’analisi come...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Dipendenza sessuale

“Brandon ha paura di questa intimità, fa sesso casuale o con prostitute, ma se deve davvero fare l’amore per lui è impossibile, perché lasciar entrare qualcuno ...

News Letters

0
condivisioni