Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sfera Sessuale (133465)

on . Postato in Sessualità | Letto 10 volte

Azzurra 24

Gentile Psiconline, prima di tutto la ringrazio per avermi offerto questa possibilità di chiarimento. Il mio nome è Azzurra ed avrò 24 anni tra qualche mese. Dopo una conversazione recente con un mio amico di chat, mi è seriamente balenata l'idea di avere qualche problema a relazionarmi sessualmente sia con me stessa che con gli altri. Mi spiego meglio: sono una ragazza che davvero non ha pregiudizi dal punto di vista sessuale e che pensa che, una volta arrivata la persona giusta, sia capace di aprirsi e prestarsi a varie situazioni erotiche. Sfortunatamente, questo ragazzo non è ancora arrivato, e per il mio modo di pensare, questo implica la mia verginità ed il mio non essere mai stata baciata. Non è che i corteggiatori mi manchino, ma ho un'innata capacità a trovare per ognuno difetti fisici o caratteriali che mi disturbano in modo tale da precludermi un inizio di relazione. Per quanto riguarda la mia sessualità da "solitaria" diciamo che i miei momenti di masturbazione vaginale esterna si sono verificati da quando ero davvero molto piccola (8-9 anni) fino ad oggi (molto raramente e con piacere piuttosto scarso) e l'anno scorso masturbazione anale (fallita per lo scarso piacere ed il dolore che "forzandomi" mi andavo a causare). Leggo molti fumetti yaoi (dove la coppia è formata da due uomini) e guardo qualche cartone giapponese erotico con coppie eterossessuali e coppie dove ci sono due maschi. Non guardo film porno perchè l'impatto visivo di due corpi veri che fanno sesso un pò mi disturba. Non so perchè vivo questa situazione. Reputo il masturbarsi una cosa naturalissima ed un modo per conoscere il proprio corpo, ma io non è che nè senta molto il bisogno. E lo stesso vale per il sesso, ma di quello il bisogno lo sento a volte abbandonandomi a fantasie erotiche frequenti con personaggi immaginari. Lei pensa che abbia qualche problema psicologico in questa sfera della mia vita? Perchè, sinceramente, io non riesco a trovarmi tanto normale. La ringrazio per il suo tempo e spero davvero che mi dia una risposta. Buona giornata, Azzurra.

Cara Azzurra, la masturbazione è un'azione naturale che facciamo dal primo momento che veniamo al mondo, quindi non preoccuparti se lo fai spesso o no. Il problema che si pone è perchè non riesci a trovare un ragazzo? La tua giustificazione non ha molto senso poichè l'amore non è materiale nè estetico, è un qualcosa di emotivo che nasce dentro anche dal solo tono della voce. Quindi il consiglio che ti posso dare è quello di consultare uno psicologo psicoterapeuta per far emergere il motivo vero dei rifiuti maschili e il servizi di fumetti, inoltre invito a leggere il libro: "L'amore, la sessualità non hanno età" edito da Bastogi. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 6/05/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessualità per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

matrimonio, figli, amante (151…

tosca, 35     Sono una donna sposata da solo un anno, ma la relazione dura da circa 10 anni. ...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

La proiezione

La proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche proprie, o parti del Sè, su altri oggetti o...

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine ...

News Letters