Pubblicità

Situazione sentimentale (130784)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 26 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Sandy 23

Buonasera! Volevo parlare un po' della mia situazione.Sono una ragazza di 23 anni, studio psicologia, e allo stesso tempo lavoro; ho una famiglia benestante che e' sempre stata presente nella mia vita e che mi ha accompagnata ed educata sempre fin da piccola e non ho mai avuto nessun tipo di situazione difficile da affrontare, anzi devo proprio dire che la mia vita e' sempre stata molto felice e lo e' tutt'ora. Ma la situazione sentimentale che sto vivendo e' molto particolare. Ho sempre avuto relazioni eterosessuali fino a due anni fa..quando ho incontrato una ragazza, la ragazza con cui sto attualmente! La cosa che mi sorprende (e che sorprende anche lei perche' pure per lei e' la prima volta che vive questa situazione) e' che questo sentimento d'amore che poi si trasforma anche in attrazione capita solo con lei..non provo nessun altro tipo di attrazione per altre..Quando lo scorso anno ci siamo lasciate per 6 mesi io sono uscita con un ragazzo che mi piaceva e mi attraeva, e non mi e' ne' venuto in mente ne' ho provato attrazione per qualche altra ragazza oltre a lei. Adesso siamo tornate insieme da circa 5 mesi, perche' anche nel periodo che siamo state lontane (pur continuando a cercarci ogni tanto) abbiamo capito ancora di piu' che ci amiamo davvero tanto e non sappiamo rinunciare l'una all'altra! Io ho sempre pensato che ci si innamora della persona in se' con tutte le sue particolarita' e non del fatto che sia uomo o donna,ma volevo sentire l'opinione di qualcuno esperto come voi!

Cara Sandy, essendo una studentessa di psicologia dovresti conoscere la materia sessuale sia essa etero sia omosessuale sia bisessuale. Dal racconto si evince che l'orientamento sessuale si colloca nel bisessuale, con delle note relazionali da spiegare e conoscere poichè non puòi essere innamorata nello stesso tempo di due persone, una sarà solo infatuazione o poco più. Consiglio di rivolgerti ad uno psicologo psicoterapeuta psicodinamico che possa aiutarti nel percorso di conoscere la tua vera identità nell'orientamento sessuale. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 12/02/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Personalità

“Esistono bisogni emotivi primitivi, esistono bisogni di evitare la punizione e di conservare il favore del gruppo sociale, esistono bisogni di mantenere l’armo...

Disturbo post-traumatico da st…

I principali sintomi associati al Disturbo post-traumatico da stress possono essere raggruppati in tre specie: ...

L'attenzione

L'attenzione è un processo cognitivo che permette di selezionare stimoli ambientali, ignorandone altri. È quel meccanismo in grado di selezionare le informazio...

News Letters

0
condivisioni