Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sono bisex-etero-omo (00306)

on . Postato in Sessualità | Letto 5 volte

Eleonora 16 anni, 03.12.2002

Salve a tutti! Ho 16 anni e da un pò di tempo, diciamo un bel pò, che provo qualcosa x le donne e non capisco cosa sia!? penso in continuazione che loro troveranno l'uomo della loro vita e si dimenticheranno di me e le invidio perchè so che troveranno la felicità e io no! io l'amore x un uomo non lo proverò mai.
I ragazzi mi piacciono ma superficialmente perchè non sono mai stata innamorata e mai mi piaceva uno veramente! Al contrario, x 2 ragazze ( da precisare il fatto che erano carine) ho provato qualcosa di profondo non sò se chiamarlo amore, ma sentivo il bisogno di abbracciarle e qualche volta di baciarle.
Sono estremamente confusa! Non ci capisco + niente! Inoltre, da piccola ho subito una specie di "trauma" perchè ho vissuto 7 anni in America e tornare in Italia è stato difficilissimo è forse questa la causa delle mie incertezze?! Spero di averle reso chiare le cose! la prego di aiutarmi è molto importante x me!

Cara Daniela il trauma di cui parli può aver influito su alcune caratteristiche di personalità e può averti creato difficoltà ad ambientarti e a trovare una tua collocazione nel nuovo contesto sociale ma non può aver influenzato la sfera sessuale.
Agli adolescenti può capitare di vivere momenti d'incertezza dominati da grande confusione pertanto ti consiglio di non avere fretta nel cercare di definirti sessualmente.
L'adolescenza è il periodo delle grandi modificazioni psico-fisiologiche che trasformano il bambino in un soggetto diverso, sempre più somigliante all'adulto ma, ancora, pieno di dubbi ed incertezze. L'insieme di queste trasformazioni coincide con la maturità sessuale che spinge il soggetto a muoversi in un campo completamente nuovo.
Questa esplorazione non sempre ha un avvio tranquillo, molto spesso anche in questo campo, l'adolescente può essere colto da incertezza e non capire subito con chiarezza il suo orientamento sessuale. Questa incertezza lo porta il più delle volte ad ipotizzare, come nel tuo caso, di essere diverso.
Tra un anno o due se la tua confusione permane immutata puoi rivolgerti ad uno psicologo per farti aiutare a capire qual'è l'oggetto sessuale dei tuoi desideri.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre con disturbo narcisistic…

emcla, 32     Dopo diversi anni di quella che riconosco essere una dipedenza affettiva mi sono trovata a leggere del disturbo narcisistico di per...

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Area Professionale

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

Le parole della Psicologia

Ansia da separazione

La causa alla base di questa esperienza nel successivo sviluppo di un disturbo mentale non ha più significato senza l’interazione di altri fattori ...

Disturbo di conversione

Consiste nella perdita o nell’alterazione del funzionamento fisico, all’origine del quale vi sarebbe un conflitto o un bisogno psicologico I sintomi fisici non...

Autostima

L'autostima è il processo soggettivo e duraturo che porta il soggetto a valutare e apprezzare se stesso tramite l'autoapprovazione del proprio valore personale ...

News Letters