Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Superare un problema (124419)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 26 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Roberta 44

Non ho figlio ed ho alle spalle 3 gravidanze andate male. Abbiamo provato di tutto ma non sono riuscita a rimanere incinta (fivet compresa). Cerco di andare avanti di farmi forza, ma non passa giorno che non ci penso e non riesco a rassegnarmi. Vorrei un aiuto per ritrovare la mia serenità. Mi sembra che tutte le persone che ho intorno (genitori, marito, amici) abbiamo superato il tutto, e che sono solo io quella che ancora ci pensa. Magari non è così, o almeno questo non vale per mio marito, ma sento il peso di questo dolore che a volte mi toglie il respiro.

Cara Roberta, il desiderio di maternità è prerogativa naturale di tutte le donne, infatti esse si sottopongono anche a dolorosissimi interventi pur di riuscire ad avere un figlio e per questo seguono un calvario da un ginecologo all'altro pur di raggiungere l'obbiettivo che spesso rimane solo un desiderio irrealizzato. Perchè, visto le difficoltà incontrate, non hai provato a desiderare un adottamento? Consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta per far si che nella tua mente ci sia più chiarezza e accettare quelle che sono le risultanze medico scentifiche. Auguri

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 12/09/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Suicidio (1529267882787)

chopperozzi15, 14     voglio tentare il suicidio entro il 20 ...

Una relazione finita... in cli…

SammySun, 30     Salve, ho 30 anni e da un mese ho messo fine ad una relazione durata 2 anni e mezzo con un ragazzo della mia stessa età. ...

Totale disinteresse sessuale (…

Tabata, 41     Ho sempre avuto un rapporto ludico con il sesso. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Onicofagia

L'onicofagia, meglio conosciuta come il brutto vizio di mangiarsi le unghie, è un’impulso incontrollabile definito in ambito psicologico come disturbo del compo...

Pediofobia

La pediofobia è definita come una paura persistente, incontrollata e ingiustificata nei confronti di bambole e burattini. Da sempre infatti le bambole sono usa...

Catalessia

Detta anche catalessi, è uno stato patologico, ad esordio improvviso e che si protrae per brevi o lunghi periodi, in cui vi è una sospensione dei movimenti volo...

News Letters

0
condivisioni