Pubblicità

Tradimento on line (121359)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 30 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Erika 26

Buongiorno, sono sposata da 10 mesi con una persona fantastica. Ho iniziato per curiosità a chattare con un collega e sono andata avanti 2 settimane. Non nego che la cosa mi emozionava, un po' come tornare ragazzina, per lui però non ho mai provato niente, sono innamoratissima di mio marito, lo adoro. La situazione è un po' degenerata una sera quando lui mi ha chiesto di fare sesso virtuale e io ho accettato, non ci sono stati da parte mia toccamenti nè pensieri dove lui era protagonista, solo voglia di istigarlo, ma il mio pensiero era comunque rivolto a mio marito per la quale mi sono subito sentita in colpa. L'ho trascurato un po', però presa dalla situazione, che è durata molto poco, ho smesso la relazione on line. Vorrei sapere se si può considere tradimento o se può passare per semplice divertimento. Vi prego di rispondere. Cordiali saluti.

 Cara Erika, necessita fare un po' di chiarezza al tuo interno, poichè una persona che afferma di essere innamoratissima del proprio partner non avverte il bisogno di chattare con un collega, anche se virtualmente, poichè, come è successo, il gioco può divenire pesante. Questo non è che sia tradimento, secondo il mio parere, poichè le fantasie possono essere mal interpretate, ma comunque ti consiglio di fare alcune verifiche e riflessioni sia sul comportamento sia sul proprio inconscio, proprio perchè siete sposati da pochi mesi; i quotidiani sono pieni di matrimoni iniziati per gioco e finiti nel giro di pochi anni. Se non riesci da sola, consulta uno psicoterapeuta per far maggior chiarezza sulle tue reali convinzioni. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 12/07/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Amnesia

Dal greco a-mnesis (non-ricordo), il termine amnesia indica la compromissione grave e selettiva della memoria a lungo termine (MLT), indipendente dal tipo di st...

Belonefobia

La belonefobia è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli aghi e gli spilli, conosciuta anche come aicmofobia o aichmofobia. ...

Burnout

Il burnout è generalmente definito come una sindrome di esaurimento emotivo, di depersonalizzazione e derealizzazione personale, che può manifestarsi in tutte q...

News Letters

0
condivisioni