Pubblicità

Transessuali (117129)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 78 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Giorgio 35

Salve, mi chiamo Giorgio, ho 35 anni e tra pochi mesi mi sposerò con la ragazza che amo e con la quale sto da diversi anni, vivendo con lei rapporti sessuali completi. Sono felice per questo, della nostra vita insieme che ci apprestiamo ad intraprendere e tutto il resto. Premetto che gli uomini non mi hanno mai interessato ma, da alcuni anni, navigando su internet visito e mi piace masturbarmi con siti di transessuali. Tutto questo non ha finora rappresentato un problema, la ritenevo la mia fantasia sessuale, ma da un po' di mesi questa situazione mi crea una profonda ansia e dei dubbi sulla mia identità sessuale. Ho paura di essere gay. Nell'età adolescenziale mi è capitato due o tre volte di avere rapporti, più che altro di "giocare a fare sesso" con mio fratello all'età di 13-14 anni. Questa situazione mi ha procurato non pochi problemi a livello psicologico facendo nascere in me ossessioni ed attacchi di panico superati però grazie ad un percorso di psicoterapia durato circa 4 anni (dai 16 ai 20 anni circa). Poi ho avuto altre ragazze con le quali ho instaurato rapporti bellissimi, fino ad oggi con quella che diventerà presto mia moglie. Vi chiedo di aiutarmi a capire, ho letto su vari siti che a molti uomini piacciono i transessuali e che da un certo punto di vista è normale ma, cos'è nel mio caso? Vi prego aiutatemi a capire. Grazie.


Caro Giorgio, la storia riportata fa presumere che esista una parafilia non altrimenti specificata che si chiama ginandromorfofilia, cioè eccitamento alla vista di transessuali. Per quanto riguarda l'esperienza fatta con il fratello, giochi di esplorazione e conoscenza della propria sessualità non sono da considerarsi ne perversioni ne tantomeno tendenze omosessuali, poichè quasi tutti gli adolescenti, perlomeno in tempi passati, giocavano a fare sesso in gruppo perchè non esisteva e, non esiste, un'educazione sessuale nella scuola. Altro punto: probabilmente la tua analisi non è stata completata, quindi consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta per approfondire e conoscere meglio le fantasie che ti assalgono. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

 

Pubblicato in data 23/04/08

 

 

 

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Complesso di Elettra

Secondo la definizione di Carl Gustav Jung il complesso di Elettra si definisce come il desiderio della bambina di possedere il pene, e della competizione con l...

Desiderio

Tra Freud e Lacan: Dalla ricerca dell’Altro al Desiderio dell’Altro. Il desiderio, dal latino desiderĭu(m), “desiderare”, fa riferimento ad un moto intenso d...

Funzione riflessiva

“La funzione riflessiva è l’acquisizione evolutiva che permette al bambino di rispondere non solo al comportamento degli altri, ma anche alla sua concezione dei...

News Letters

0
condivisioni