Pubblicità

Travestismo (162279)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 76 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Mario, 23

 

Gentile Dottore,
salve, ho 23 anni e questo è il mio problema: da sempre ho un grande desiderio irrefrenabile di vestirmi da donna però non comprendo quale sia il mio orientamento sessuale.
Ho sempre pensato che mi piacesero le donne, ma in realtà non lo so. Io mi eccito solamente pensandomi travestito o addirittura donna o pensando ai trans. Ultimamente però mi è successo che spogliandomi di tutti i pesi, "gli obblighi e le normalità" di questa società mi sono sentito molto attratto dalle donne con erezione istantanea compresa. Non sono mai riuscito ad andare a letto con una ragazza. troppa vergogna, troppa paura di non eccitarmi.. di fare una brutta figura. Una volta ci ho provato, ma sul piu bello l'eccitazione se ne è andata.
Cosa mi consigliate di fare? Io non ho in questo momento molta disponibilità economica quindi non potrei permettermi uno psicologo.

Caro Mario,
il problema esposto fa parte delle parafilie non altrimenti specificate che si chiama autogenofilia.
Non avere avuto rapporti alla tua età senza dubbio nasconde qualche problematica psicologica e solo uno psicoterapeuta psicodinamico può aiutarti.
Non avendo disponibilità economica ti puoi rivolgere alla ASL della citta e chiedere una consultenza psicoterapica che può aiutarti a risolvere il quesito esposto.
Auguri

 

(Risponde il Dott.Sergio Pugelli

Pubblicato in data 20/05/2013

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Noia

La noia è uno stato psicologico ed esistenziale di insoddisfazione, temporanea o duratura, nata dall'assenza di azione, dall'ozio o dall'essere impegnato in un...

Funzione riflessiva

“La funzione riflessiva è l’acquisizione evolutiva che permette al bambino di rispondere non solo al comportamento degli altri, ma anche alla sua concezione dei...

Agorafobia

Il termine agorafobia viene dal greco e letteralmente significa: "paura degli spazi aperti”. Le persone che ne soffrono temono perciò lo spazio esterno, vissuto...

News Letters

0
condivisioni