Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Urofilia (6188)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 18 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Età, 23

Gentilissima PSICOLINE, innanzitutto complimenti per il Vostro sito, lo trovo molto utile ed interessante.
Vi scrivo per porvi una questione che un po' mi preoccupa, ma allo stesso tempo mi incuriosisce.
Riguarda mio marito. Da sempre, durante i nostri rapporti sessuali, mi chiede di urinare e lui mi rimane a guardare visibilmente eccitato. Soffre di urofilia?
Vorrei sapere dal punto di vista psicologico cosa può significare, se è una perversione che nasconde qualcosa o se è qualcosa che si può considerare normale. Vi descrivo a grandi linee la sua personalità, in modo che possiate avere un quadro generale della situazione. E' un ragazzo affettuoso, dolce, innamorato e premuroso nei miei confronti ed è il classico "simpaticone"
della compagnia, allegro, scherzoso, sempre con la battuta pronta.
Per gioco, con me spesso fa il bambino indifeso e bisognoso di protezione, con la vocina e gli atteggiamenti tipici di un bimbo! E ha 33 anni! A me fa una tenerezza!
Vorrei precisare che tre anni fa ha perso la sua mamma e quando aveva 18 anni, il papà (anch'io sono nella stessa situazione, ho perso mio papà cinque anni fa e mia mamma l'anno scorso). Vi ringrazio per la Vostra cortese attenzione e attendo Vostra risposta ed eventuali consigli.
Grazie mille!

Cara signorina, per sapere se il suo ragazzo soffre o meno di una parafilia, dovrebbe chiederlo a lui. Quando si parla di parafilie, il canone più importante per definirle tali è che siano l'unico modo per raggiungere l'eccitazione.
Ossia, nel caso del suo ragazzo, se lui non riuscisse ad avere rapporti sessuali se non vedendola urinare, allora si potrebbe pensare ad una parafilia. Altrimenti, si tratta di una preferenza, magari una fantasia, una sorta di sogno proibito...oppure
di una semplice curiosità. Ciò che distingue una parafilia da comportamenti normali è proprio l'assoluta necessità, l'impossibilità di fare sesso in altro modo.
Le consiglio comunque di parlarne con il suo ragazzo, magari lui saprà essere più esauriente.

( risponde la dott.ssa Serena Leone )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

Gimnofobia

Il termine, dal greco “gymnos” (nudo) e “phobos” (paura), definisce la paura persistente, anormale ed ingiustificata per la nudità Coloro che soffrono di quest...

Resistenza

“La resistenza è l’indice infallibile dell’esistenza del conflitto. Deve esserci una forza che tenta di esprimere qualcosa ed un’altra forza che si rifiuta di c...

News Letters

0
condivisioni