Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Vaginismo (124043)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 25 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Sara 28

Salve, sono una ragazza di 28 anni, dipendente statale e sono sposata felicemente da due anni. Sono arrivata vergine al matrimonio e di fatto lo sono ancora. Sono innamorata di mio marito, e fortemente attratta da lui, eppure non riesco ad avere un rapporto completo con lui. Andrea è paziente e comprensivo, e ciò mi fa sentire terribilmente in colpa nei suoi confronti, anche perché vorremmo una famiglia numerosa. Ho parlato con il ginecologo e mi ha rassicurata, non ho patologie fisiche e nulla che mi impedisca di vivere una gioiosa vita sessuale, eppure, nonostante il passare del tempo e i miei tentativi di risolvere questo problema, non vedo miglioramenti, anzi inizio a scoraggiarmi e mi sembra che non riuscirò mai a superare questo blocco. Ho cercato di capire se ci siano delle motivazioni più profonde, ho fatto delle ricerche ma non mi rivedo nei profili che vengono presentati nei casi di questo genere. Non ho mai subito abusi, non ho dubbi riguardo la mia identità sessuale, non ho ricevuto un'educazione repressiva e ho un buon rapporto con il mio corpo. Sono pienamente soddisfatta della mia vita, della mia famiglia, del mio lavoro e degli interessi che coltivo al di là di questo, ma questo problema mi fa soffrire molto. Vorrei dei consigli, degli spunti, delle chiavi di lettura perché vorrei riuscire a risolverlo senza ricorrere ad una consulenza specialistica, che tra l'altro non potrei permettermi. Chiedo il vostro aiuto, confidando nella vostra competenza e nella vostra sensibilità. Grazie di cuore.

Cara Sara, innanzitutto dovresti superare l'idea di non poterti permettere una consulenza da un professionista, perchè se davvero ti sta a cuore la situazione che state vivendo tu e tuo marito, forse la parcella del professionista passa in secondo piano. Devo dire inoltre che un buon professionista non si vede dall'onorario e nel range 50-120€ a seduta sono certa che potrai trovare quello giusto per te. Inoltre il servizio pubblico in alcune USL d'Italia accoglie anche problemi di coppia e sessuali, quindi potresti tentare anche questa strada, che solitamente è molto economica; vorrei però ribadire che l'assenza di sessualità in una coppia giovane e sposata da 2 anni vale una certa attenzione da parte vostra. Le informazioni che hai fornito non sono assolutamente abbastanza e ti dico che l'unica alternativa ad una consulenza in vivo è quella on line che costa meno certo, ma è anche meno accurata.

(risponde la Dott.ssa Sara Ginanneschi)

Pubblicato in data 20/08/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Non so più che fare (153056873…

Alessia, 16     Non so più che fare, passo ogni giorno come se fossi in una bolla dove solo io sono in grado di capirmi, non si più davvero dove ...

Ansia, paura agitazione a caus…

Linda, 20     Salve, sono linda ho da un anno paura del vento, quando è forte pensavo mi fosse passata ma a quanto pare non è cosi anche perché o...

Paura di stare soli (153061543…

Alice, 25     Buongiorno, tra qualche mese andrò a convivere con il mio ragazzo ma quando ci penso non riesco a stare tranquilla. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Pedofilia

  Con il termine pedofilia si intende un disturbo della sessualità di tipo parafilico, caratterizzato da intensi e ricorrenti impulsi o fantasie sessuali ...

Mild Cognitive Impairment (MCI…

È uno stato di confine o di transizione tra l’invecchiamento normale e la demenza, noto come “lieve compromissione cognitiva”. Il declino cognitivo lieve consi...

Burnout

Il burnout è generalmente definito come una sindrome di esaurimento emotivo, di depersonalizzazione e derealizzazione personale, che può manifestarsi in tutte q...

News Letters

0
condivisioni