Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Vita sessuale (103046)

on . Postato in Sessualità | Letto 9 volte

Tricia 30

Salve, da diversi anni faccio terapia e tra qualche mese il mio psicoterapeuta andrà in pensione, con la conseguente interruzione di questa. Sono spaventata perchè sono ossessionata dal sesso. Cerco in continuazione immagini femminili erotiche per praticare la masturbazione e dopo essermi toccata mi sento sporca, anche perchè uso un linguaggio osceno e perchè guardo corpi di donne. Ho solamente orgasmi esterni e anche con il mio partner devo usare un linguaggio scurrile pe raggiungere il piacere. Sono ossessionata che gli uomini siano attratti sessualmente da tutte le donne e che la sessualità comprometta i rapporti d'amore in quanto ti porta continuamente ed inesorabilmente al difuori della coppia. Come posso risolvere questa "doppia vita sporca"? Grazie per l'attenzione.

Cara Tricia, consiglio di non interrompere la terapia, se il terapeuta non è più disponibile per cessata attività, cerca uno psicoterapeuta che sia anche sessuologo, iscritto all'albo delle varie organizzazioni di sessuologia come sessuologo, poichè può aiutarti nel capire ed affrontare il problema che ti ossessiona. Il cambio di psicoterapeuta, molte volte risulta positivo specialmente quando la terapia dura da molti anni poichè si viene ad interrompere la dipendenza che spesse volte non fa crescere e maturare.

(risponde il dott. Sergio puggelli)

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di sessualità per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Psicosi

Il termine Psicosi è stato introdotto nel 1845 da von Feuchtersleben con il significato di "malattia mentale o follia". Esso è un disturbo psichiatrico e descr...

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

Coping

In che modo tendiamo a superare gli ostacoli e lo stress che la vita ci sottopone? Attuando strategie di coping!! Dall’inglese to cope (affrontare) il te...

News Letters