Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Voglia di andare a prostitute (134412)

0
condivisioni

on . Postato in Sessualità | Letto 56 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Lucio 33

Salve, vi scrivo perchè da un po' di tempo penso continuamente ed incessantemente alla possibilità di andare a prostitute. Premetto che vivo da un anno con la mia ragazza e che le cose tra noi, il sesso compreso, vanno molto bene. Non riesco a capire se questo mio desiderio sia dovuto al fatto che da più di un anno ho rapporti solo con la mia ragazza o se c'è altro. Se non ci sono ancora andato è solo perchè penso che la mia ragazza non lo merita, ma non so se è giusto soffrire così o se forse non sia meglio assecondare questo mio desiderio. Potete aiutarmi? Grazie. Lucio.

Caro Lucio, il quesito posto dimostra che qualche problemino psicologico esiste poichè il desiderio di trascressione è abbastanza forte quindi varie possono essere le ipotesi come quella di valutare bene la relazione con la ragazza stessa. Se viviamo con un partner significa che abbiamo fatto una scelta che ci sembra giusta e se c'è complicità fra i due non esiste Sabrina Ferilli nè Marlon Brando che possono invadere la coppia, quindi prima di fare un'azione da cui possono scattare poi i sensi di colpa, consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta psicodinamico che può far emergere le motivazioni profonde di questo tuo desiderio. Auguri.

(risponde il Dott. Sergio Puggelli)

Pubblicato in data 19/05/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Sessuologia per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Le parole della Psicologia

Disturbi somatoformi

I Disturbi Somatoformi rappresentano una categoria all’interno della quale sono racchiuse entità cliniche caratterizzate dalla presenza di sintomi fisici non im...

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

News Letters

0
condivisioni