Pubblicità

5 cose da sapere sulla salute del nostro cervello

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 969 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Negli ultimi anni la ricerca ha fatto passi da gigante, ha trovato il modo per curare malattie difficili da debellare e ha anche iniziato a studiare il cervello umano in modo più approfondito rispetto al passato, scoprendo che il cervello influenza lo stato della nostra salute e, allo stesso tempo, i nostri comportamenti influenzano la salute del nostro cervello.

Fino a pochi anni fa gli esperti erano convinti che dopo l'infanzia con il passare del tempo la salute del nostro cervello andasse man mano peggiorando, al contrario le nuove ricerche hanno dimostrato che con il passare degli anni lo stato del nostro cervello non deve per forza peggiorare, ma può addirittura migliorare. La ricerca ha infatti dimostrato che lo stato di salute del nostro cervello non dipende dalla nostra età, ma dalle attività che ogni giorno svolgiamo.
Ciò che conta è tenere sempre in allenamento il proprio cervello, non fermarsi mai e dedicarsi ad attività impegnative come imparare una lingua straniera, per mettere in moto il nucleo basale, ossia quel meccanismo che definisce la forma fisica del nostro cervello: la neuroplasticità.
La salute del nostro cervello può essere influenzata positivamente o negativamente da diversi fattori, passiamoli brevemente in rassegna...

Tratto da: "wellme.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia di perdere i propri cari…

Rita, 22     Salve, parlo a nome del mio fidanzato che non sa che sto scrivendo qui. ...

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Effetto Zeigarnik

L’effetto Zeigarnik è uno stato mentale di tensione causato da un compito non portato a termine. L'effetto Zeigarnik descrive come la mente umana ha più faci...

Gestalt

Con il termine Gestalt si va a designare un importante indirizzo della psicologia moderna, secondo il quale l’esperienza percettiva e per estensione, la vita ps...

Elettroshock

Di solito, la TEC, eseguita in anestesia, è una tecnica scevra da collateralità e con bassa incidenza di mortalità. Le complicanze mediche più frequenti, tutt...

News Letters

0
condivisioni