Pubblicità

A scuola tra paure e separazioni

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 311 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Dalle elementari alle superiori riaprono i cancelli: aspetti psicologici, difficoltà, segnali. Da oggi si torna in aula nella varie regioni italiane con scadenze diverse. Come i genitori possono affrontare e sostenere l'impatto dei loro figli con le novità, i rapporti con compagni e insegnanti, la "sindrome da performance" sia da piccoli che nella fase della pubertà

.L'impatto del primo giorno, il fuoco di fila di verifiche e interrogazioni, le relazioni non sempre facili con compagni e insegnanti, le aspettative di docenti e famiglia: la scuola può trasformarsi in un campo minato, terreno di coltura di meccanismi ansiogeni.Tra le nuove generazioni i casi di disagio aumentano e si verificano sempre più precocemente. "Nel bambino", spiega Anna Raggi, neuropsichiatra infantile di Milano, "l'espressività dell'ansia è prevalentemente somatico-vegetativa a causa dell'incapacità, da parte dell'apparato psichico del soggetto in evoluzione, di una elaborazione verbale o simbolica della propria tensione.

Tratto da "LaRepubblica.it" - prosegui nalla lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi sento fuori dal mondo (1565…

  carol, 28 Sono una neo mamma di 28 anni, brasiliana, vivo in italia da quando ne ho 10.Il mio disagio purtroppo mi segue da quando sono piccola. Al...

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Area Professionale

Articolo 30 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.30 (compenso professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo se...

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Le parole della Psicologia

Onicofagia

L'onicofagia, meglio conosciuta come il brutto vizio di mangiarsi le unghie, è un’impulso incontrollabile definito in ambito psicologico come disturbo del compo...

Narcoanalisi (o narcoterapia)

Detta anche narcoterapia, è una tecnica diagnostica e terapeutica, utilizzata in psichiatria, che consiste nella somministrazione lenta e continua, per via endo...

Facies

Il termine latino Facies si riferisce all’espressività ed alla mimica facciali, nonché alla mobilità dei muscoli pellicciai. In semeiotica medica, il termine s...

News Letters

0
condivisioni