Pubblicità

A scuola tra paure e separazioni

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 434 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Dalle elementari alle superiori riaprono i cancelli: aspetti psicologici, difficoltà, segnali. Da oggi si torna in aula nella varie regioni italiane con scadenze diverse. Come i genitori possono affrontare e sostenere l'impatto dei loro figli con le novità, i rapporti con compagni e insegnanti, la "sindrome da performance" sia da piccoli che nella fase della pubertà

.L'impatto del primo giorno, il fuoco di fila di verifiche e interrogazioni, le relazioni non sempre facili con compagni e insegnanti, le aspettative di docenti e famiglia: la scuola può trasformarsi in un campo minato, terreno di coltura di meccanismi ansiogeni.Tra le nuove generazioni i casi di disagio aumentano e si verificano sempre più precocemente. "Nel bambino", spiega Anna Raggi, neuropsichiatra infantile di Milano, "l'espressività dell'ansia è prevalentemente somatico-vegetativa a causa dell'incapacità, da parte dell'apparato psichico del soggetto in evoluzione, di una elaborazione verbale o simbolica della propria tensione.

Tratto da "LaRepubblica.it" - prosegui nalla lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Due mondi diversi [16092338958…

  Morfea23, 21 anni     Da circa 4 mesi sto con un ragazzo totalmente  opposto al mondo in cui da sempre vivo, per situazione famil...

Autostima? [161290462495]

    Buonasera! vi scrivo perche' alla soglia dei 50 anni mi rendo conto di non aver mai portato a termine i molti progetti professionali e pers...

Genitori separati [16127752256…

Lalli, 57 anni     Buongiorno, spiego in breve la mia situazione, sono divorziata e convivo con mio figlio ed il mio compagno da 5 anni, il mio ...

Area Professionale

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Le parole della Psicologia

Disforia di genere

"Per un momento ho dimenticato me stesso, per un momento sono stato solo Lili." The Danish Girl Con il termine Disforia di genere si fa riferimento all’insoddi...

Cherofobia

Il termine cherofobia deriva dal greco chairo “rallegrarsi” e phobia “paura”. La cherofobia o "edonofobia",  può essere definita come l’avversione patologi...

Anosognosia

Il termine, che deriva dal greco, significa letteralmente “mancanza di conoscenza sulla malattia”. Per la precisione, “nosos” significa malattia, “gnosis” sta p...

News Letters

0
condivisioni