Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Adolescenti e depressione

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 369 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Tre milioni di adolescenti americani sono afflitti dalla depressione: alti tassi di divorzio e separazioni all’interno delle famiglie, pressioni sociali, stress in ambito scolastico contribuiscono ad aumentare costantemente il numero di giovani che soffrono di questa patologia. Spesso il pregiudizio ed il timore adolescenziale di rivolgersi a figure adulte per superare le proprie difficoltà produce inoltre una chiusura in sé stessi che rende gli interventi attuabili limitati e discontinui. Probabilmente la questione dell’aumento del numero dei casi di depressione infantile e adolescenziale segnalati oggigiorno è anche conseguenza di una maggiore consapevolezza da parte dei giovani rispetto a tali problematiche; resta comunque il fatto che alcuni fattori nella vita dei ragazzi sembrano costituire degli elementi di rischio costante per lo sviluppo delle patologie depressive, come le separazioni genitoriali, le tensioni sociali e le pressioni che spesso si riversano direttamente sui ragazzi in termini di richieste eccessive in ambito scolastico ed interpersonale.

“Il suicidio è attualmente la terza causa di morte nella fascia di età dai 10 ai 24 anni – dicono Patricia Wingert e Barbara Kantrowitz, autrici di un articolo apparso recentemente sull’argomento nella rivista Newsweek - ed il National Institutes of Mental Health stima che circa l’8% degli adolescenti ed il 2% dei bambini dai 4 ai 10 anni presentino attualmente segni clinici di depressione”. Questi dati segnano un cambiamento rispetto agli anni passati, quando la depressione era considerata un disturbo appartenente al mondo degli adulti; il nervosismo e alcune condotte ribelli degli adolescenti erano considerate allora come una normale fase di sviluppo, che si sarebbe presto superata con la maturazione del ragazzo.

Adesso si pone più attenzione alla qualità ed al vissuto interiore del ragazzo, poiché non è così facile capire quando avviene il passaggio da forme di disagio e malessere più o meno rientranti nella norma delle condotte adolescenziali a quelle caratterizzate da elementi conflittuali patologici che possono determinare una condizione di cronicità depressiva.

Tratto da:”Three Million Teens Struggle With Depression” - HealthNewsDigest.com – Sept.02

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Confusione (1526846650743)

celine, 15     Ciao, scrivo qui perchè ultimamente mi sento strana. Tutto intorno a me è così confuso, ovunque io vada mi sento molto triste: ho...

Ho bisogno di aiuto (152681685…

NICOLE, 18     Salve, so molto bene che questa mia richiesta possa essere scartata per le motivazioni sopra riportate, ma ci provo lo stesso. ...

Elaborazione del lutto (152630…

paola, 50     Buongiorno, scrivo per ricevere un buon consiglio riguardo una situazione delicata. Il fidanzato di mia figlia frequenta l'universi...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’...

Identificazione

L’identificazione è quel processo psicologico, attraverso il quale un individuo assume una o più caratteristiche di un altro soggetto, modificandosi parzialme...

Disturbo Schizotipico di Perso…

L'individuo con Disturbo Schizotipico di Personalità presenta tratti di stranezza, eccentricità, così come un marcato e persistente isolamento sociale. Il dist...

News Letters

0
condivisioni