Pubblicità

Adolescenti e forma perfetta, a che prezzo?

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 233 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Avere un fisico scolpito è un obiettivo fisso per moltissimi adolescenti statunitensi. Molti di loro non esitano ad assumere integratori dannosi per la loro salute, pur di raggiungere la forma dei loro sogni. Uno studio condotto da Alison Fields, della cattedra di pediatria della Harvard Medical School, che ha coinvolto 6212 ragazze e 4237 ragazzi tra i 12 e i 18 anni di età, è stato pubblicato sul numero di agosto della rivista Pediatrics. La ricerca è stata sponsorizzata dai National Institutes of Health e dalla Kellogs & co, la grande casa produttrice di cereali.

I risultati mostrano che circa il 4,7 per cento dei ragazzi e l’1,6 per cento delle ragazze usa mix di proteine, creatine, ormone della crescita e steroidi almeno una volta a settimana per migliorare il proprio aspetto e il proprio fisico. Si tratta di adolescenti che vogliono avere muscoli e linee meglio definiti per assomigliare di più alle copertine delle loro riviste preferite.

Dallo studio emerge che sono proprio quei ragazzi che passano più tempo con il naso incollato alle riviste di moda o alla televisione che desiderano tanto disperatamente migliorare il proprio aspetto fisico e che corrono il rischio di danneggiarlo seriamente usando strumenti e prodotti pericolosi.

tratto da Yahoo salute.it - prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (interno ed este...

Percezione

Tradizionalmente, gli psicologi hanno distinto il modo nel quale noi riceviamo le informazioni dal mondo esterno in due fasi separate: Sensazione: riguarda i...

News Letters

0
condivisioni