Pubblicità

Adolescenza e suicidio

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 647 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Qualche breve considerazione su un tema drammatico, adolescenza e suicidio, anche a proposito del giovane di Torino di cui ho avuto occasione di parlare in un precedente post. Il suicidio occupa un posto di primo piano nelle difficoltà esistenziali dell'adolescenza, essendo le epoche della vita a più alto rischio di suicidio quelle dell'adolescenza e della vecchiaia.

Il suicidio è la seconda causa di morte tra i giovani tra i 15 ed i 19 anni. La prima causa di morte è rappresentata dagli incidenti, soprattutto automobilistici e anche tra questi una certa parte sono attribuibili, in forma più o meno diretta, a comportamenti che spesso possono essere considerati equivalenti di un disagio psichico. La percentuale di suicidio tra i giovani è pressochè triplicata negli ultimi 30 anni. Le persone tendono generalmente a vedere l'adolescenza come un periodo di confusione, ricco di cambiamenti d'umore e d'intensi eventi emotivi. Entro certi limiti, tali caratteristiche possono essere considerate normali e persino inevitabili; in effetti gli adolescenti, avvicinandosi all'età adulta, affrontano diverse nuove sfide e pressioni sociali e molti vivono con difficoltà questa fase di transizione.
Tali problemi tuttavia non sono sempre un aspetto normale del processo di crescita; per molti adolescenti, sintomi come la mancanza di gioia, la confusione e l'isolamento possono essere infatti indice di un disturbo genericamente definibile come 'depressivo'.

Tratto da "Blogosfere.it"- prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Paure invalidanti [16176868876…

Verde123, 33 anni     Buongiorno, scrivo perché mi trovo in una situazione per me difficile da sopportare e risolvere. Sono sempre stata una p...

Mi sento triste e depresso [16…

ANONIMo, 14 anni   Buongiorno, sono un ragazzo di 14 anni e sto vivendo un periodo buio nella mia vita; il motivo è soprattutto l'impatto che ha av...

Mio marito ha un disturbo? [16…

Francesca, 36 anni. Salve, ho un problema con mio marito. Lui ha 39 anni e siamo sposati da 12. Da 3 ha un'azienda tutta sua di idraulica, fa impianti, ec...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Empatia

Il termine empatia si riferisce alla capacità di una persona di partecipare ai sentimenti di un'altra, nel “mettersi nei panni dell’altro”, entrando in sintonia...

Il pregiudizio

Similare alla connotazione più negativa di uno stereotipo, in psicologia un pregiudizio (dal latino prae, "prima" e iudicium, "giudizio") è un'opinione preconce...

Resilienza

Quando parliamo di resilienza ci riferiamo alla quella capacità di far fronte in modo positivo a degli eventi traumatici riorganizzando positivamente la propria...

News Letters

0
condivisioni