Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Agonisti della dopamina e gioco d'azzardo patologico

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 302 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Gioco d’azzardo compulsivo con perdite economiche ingenti come effetto collaterale in alcuni pazienti in cura con farmaci agonisti della dopamina per la sindrome delle gambe senza riposo (RLS)? Avanza quest’ipotesi di bizzarro effetto collaterale uno studio pubblicato su Neurology. I ricercatori dei Mayo Clinic Sleep Disorder Centers hanno evidenziato che in un piccolo gruppo di pazienti con RLS che avevano una storia di gioco d’azzardo compulsivo trattati con agonisti della dopamina la tendenza al gioco si è drammaticamente accentuata, scomparendo quando la terapia farmacologica incriminata è stata sospesa.

Nessun effetto collaterale simile è stato osservato a seguito del trattamento con farmaci non-agonisti della dopamina. L’effetto collaterale riscontrato dai ricercatori della Mayo Clinic, va sottolineato, è stato riscontrato solo in un esiguo campione di pazienti con RLS trattati con agonisti della dopamina, e quindi sono necessarie altre ricerche sull’argomento. Ma non è opportuno sottovalutare un fenomeno drammatico che ha portato – ad esempio – una paziente a dissipare in breve tempo più di 100.000 euro al gioco.

Tratto da "Yahoo.it"- prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Arredare lo studio di uno psic…

Arredare lo studio di uno psicologo è un impegno importante ai fini della futura professione. Una nuova ricerca, infatti, dimostra che le persone giudicano la q...

Le parole della Psicologia

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

Pensiero

I disturbi della forma e i disturbi del contenuto del pensiero Il pensiero è la funzione psichica complessa che permette la valutazione della realt&agra...

Autismo

La sindrome fu identificata nel 1943 dallo Psichiatra inglese Leo Kanner, il quale notò che alcuni bambini presentavano un comportamento patologico che esulava ...

News Letters

0
condivisioni