Pubblicità

Alcolismo e vulnerabilità genetica

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 1033 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Recenti studi effettuati presso i dipartimenti di biologia cellulare e molecolare dell’Università dell’Illinois hanno evidenziato come l’espressione degli isotipi del recettore D2 della dopamina possa avere un ruolo fondamentale nell’induzione all’assunzione di alcol e possa essere la base genetica della vulnerabilità all’alcolismo.Il recettore D2 esiste in due diverse isoforme: una corta D2S e una lunga D2L.

I ricercatori americani hanno osservato il comportamento consumatorio e comportamentale di un gruppo di topi knockout (KO, geneticamente modificati) di entrambi i sessi nel quale è stata depotenziata l’espressione del recettore lungo con conseguente sovraespressione del recettore corto per la dopamina in relazione ad un gruppo controllo di topi non modificato geneticamente (Wild-type).
I gruppi KO e Wild-Type sono stati testati relativamente all’assunzione di ...

 

 

 

 

Tratto da: "brainfactor.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Disturbi somatoformi

I Disturbi Somatoformi rappresentano una categoria all’interno della quale sono racchiuse entità cliniche caratterizzate dalla presenza di sintomi fisici non im...

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

Sindrome dell’arto fantasma

Il dolore della Sindrome dell'arto fantasma origina da una lesione diretta o indiretta del Sistema Nervoso Centrale o Periferico che ha come conseguenza un...

News Letters

0
condivisioni