Pubblicità

Alzheimer: la qualità della vita migliora con l’Arte terapia, Pet therapy e Danza movimento terapia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 308 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

L’approccio dolce per migliorare la vita dei pazienti affetti dall’Alzheimer si è dimostrato efficace. E i risultati di questa ricerca sono stati presentati a Milano in occasione della XVIII Giornata Mondiale dell’Alzheimer, dalla Fondazione Manuli-Onlus, in collaborazione con UniCredit Foundation.
La ricerca, svolta presso l’“Isola in città”, è stata promossa per verificare l’efficacia degli interventi complementari..

 

 

.. – in particolare delle terapie emozionali e psicosociali – sulla qualità di vita dei pazienti con Alzheimer, dei loro familiari e dei caregiver.
Alla voce terapie complementari compaiono tutte quelle metodiche che prevedono trattamenti non farmacologici e fanno capo alle cosiddette medicine naturali o, appunto, complementari. In questo specifico caso si è trattato di Danza Movimento Terapia, Pet Therapy e Arte terapia, ritenute in grado di favorire una maggiore autonomia cognitivo-funzionale del paziente con Alzheimer e che, è chiaro, possono affiancare, ma non sostituire, le terapie mediche convenzionali.

 

Tratto da: "lastampa" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia di perdere i propri cari…

Rita, 22     Salve, parlo a nome del mio fidanzato che non sa che sto scrivendo qui. ...

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

La vecchiaia

Il passaggio dalla mid-life alla vecchiaia è al giorno d’oggi più sfumato e graduale che nel passato, a causa dell’aumento della durata media della vita, del pr...

Gambling

Il gambling, o gioco d’azzardo patologico (GAP), è un disturbo del comportamento caratterizzato dalla continua perdita del controllo in situazioni di gioco. Ess...

Amok

"Follia rabbiosa, una specie di idrofobia umana... un accesso di monomania omicida, insensata, non paragonabile a nessun'altra intossicazione alcolica".» (Zweig...

News Letters

0
condivisioni