Pubblicità

Alzheimer, scovata la proteina killer che soffoca i neuroni

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 659 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Immaginiamo una molecola "cuscino", che accumulandosi, soffoca i neuroni e nel giro di poco fa svanire la memoria, il ricordo di nomi e luoghi. Sono le placche di beta amiloide, una catena di molecole che provoca l'Alzheimer. La loro formazione potrebbe essere dovuta ad un errore di trasmissione di alcuni segnali tra proteine nel cervello.

I ricercatori americani dell'Università di Philadelphia hanno aggiunto un altro tassello al puzzle chimico che causa la malattia. Si tratta di una proteina chiave per la produzione di beta amiloide nel cervello, 12/15-Lipoxygenase. La proteina 12/15-Lipoxygenase controlla il beta secretasi (BACE-1), un enzima precursore delle placche amiloidi . "Per ragioni che non ancora non sono chiare, in alcune persone il...

 

 

 

Tratto da: "ilsole24ore.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Catarsi

Catarsi è un termine greco che deriva da kathàiro, "io pulisco, purifico", quindi significa “purificazione, liberazione, espiazione, redenzione”. Per i pitagor...

Trinatopia

In oculistica, è una rara forma di cecità per il blu e il violetto. E' uno dei quattro tipi di daltonismo più diffusi: Acromatopsia: deficit di visione di t...

Mild Cognitive Impairment (MCI…

È uno stato di confine o di transizione tra l’invecchiamento normale e la demenza, noto come “lieve compromissione cognitiva”. Il declino cognitivo lieve consi...

News Letters

0
condivisioni