Pubblicità

Alzheimer's: Early detection, risk factors are crucial

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 348 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

(CNN) -- With more than 5 million people suffering from Alzheimer's disease in the United States, a number that's expected to rise to 16 million by 2050, the pressure is on to find better methods of diagnosis, treatment and prevention. Around the world, Alzheimer's disease is the second most feared disease, behind cancer, according to a recent survey of five countries conducted by the Harvard School of Public Health.
Yet there is still a lot of misinformation: Only 61% of Americans who responded to the survey correctly identified Alzheimer's disease as a fatal illness.

 

 

Many participants also mistakenly believe there are sure diagnostic methods and effective treatments to slow the disease, but most would seek medical attention if they became aware of their own early signs. The research that came out of the Alzheimer's Association 2011 International Conference on Alzheimer's Disease, which took place in Paris last week, reflects a growing emphasis on early detection.
Research suggests the best targets for exploring treatments are patients who do not have full-blown Alzheimer's disease, but experience mild symptoms. Scientists have identified biological indicators called biomarkers that seem to be associated with Alzheimer's, although they are not perfect predictors.

 

Tratto da: "cnn.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Area Professionale

Articolo 22 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art. 22 (ruolo professionale dello psicologo) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che, sett...

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Pediofobia

La pediofobia è definita come una paura persistente, incontrollata e ingiustificata nei confronti di bambole e burattini. Da sempre infatti le bambole sono usa...

Bad trip

Con l'aggiunta dell'aggettivo bad (bad trip), si indicano in specifico le esperienze psico-fisiche definibili come negative o spiacevoli per il soggetto. In it...

Climaterio

In medicina si intende il periodo che precede e segue la menopausa, nella donna, o il periodo che precede l'andropausa, negli uomini, caratterizzato dalla cessa...

News Letters

0
condivisioni