Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Amore o odio a prima vista. Ecco come decide il cervello

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 245 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ricerca Usa spiega quali aree cerebrali si attivano mentre si formano le prime impressioni su una persona. Il primo incontro? Quasi sempre decisivo. Bastano pochi minuti, a volte secondi. Attimi rapidissimi in cui studiamo una faccia nuova, ne osserviamo i comportamenti per dare un giudizio preciso, che con molta probabilità non cambierà.

Ma in che modo il cervello decide chi, a pelle, ci è simpatico o proprio non ci va giù? Scienziati della New York University e di Harvard hanno identificato i sistemi neurali coinvolti in questo delicato processo. Quando incontriamo qualcuno che non conosciamo, ci mettiamo pochissimo a farci una prima impressione e a stabilire se ci piace o no. Per cercare di capire che cosa guidi questo processo rapido ed implacabile, in uno studio pubblicato su Nature Neuroscience i ricercatori del laboratorio di Elizabeth Phelps, professore di psicologia e neuroscienze alla New York University, guidati da Daniela Schiller hanno analizzato il comportamento del cervello in un gruppo di volontari cui era stato chiesto di valutare alcuni individui.

Tratto da " Repubblica.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fine di un amore senza motivo …

tz86, 31     Buongiorno, è circa un mese che sono stato lasciato dalla mia ragazza. Una relazione breve, circa un anno. Ma molto intensa e bella...

Difficoltà nelle relazioni con…

io, 25     Lavoro in un codominio come portiere, da un po' di tempo ho come la sensazione che si approffitino di me. ...

Distacco dai genitori (1526380…

Alice, 25     Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni che lavora. Ho un fidanzato e per fine anno vorremmo andare a convivere. ...

Area Professionale

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Obesità e Confine del Sé nel T…

In tutti i disturbi del comportamento alimentare, ed in particolare nell'obesità, troviamo le problematiche relative alla dimensione del dare/avere e del dentro...

Le parole della Psicologia

Istinto

Il termine istinto, come indica l'etimologia stessa (il termine latino “instinctus”, deriva da instinguere, incitare), è usato nel linguaggio ordinario per indi...

Isteria

L'isteria è una sindrome psiconevrotica, caratterizzata da manifestazioni somatiche e psichiche, che insorgono generalmente sulla base di una personalità isteri...

Ansia da separazione

La causa alla base di questa esperienza nel successivo sviluppo di un disturbo mentale non ha più significato senza l’interazione di altri fattori ...

News Letters

0
condivisioni