Pubblicità

Amori tira e molla

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 807 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Relazioni intermittenti in cui ci si lascia e ci si riprende più volte nel corso del tempo. Sono gli “amori tira e molla”, quelli che somigliano a un’altalena da cui la coppia non riesce a scendere. Il caso-simbolo è quello tra Liz Taylor e Richard Burton. La scintilla scoccò sul set di «Cleopatra» e fu subito scandalo: entrambi impegnati, lei già al quinto matrimonio. Si sposarono nel ’64 e divorziarono 10 anni dopo per sposarsi nuovamente nel 1975 e ridirsi addio appena un anno dopo. Un’altalena passata alla storia. E sono ancora tante le love story dei Vip caratterizzati da continui ritorni di fiamma: da Brad Pitt e Angelina Jolie, ai protagonisti di Twilight Robert Pattinson e Kristen Stewart al più recente ritorno di fiamma made in Italy tra Federica Pellegrini e Filippo Magnini.
Secondo le statistiche, le coppie “tira e molla” sono almeno il 30% di quelle che si rivolgono ai consultori e ai servizi di tipo psicologico.



Tratto da www.repubblica.it - Prosegui nella lettura dell'articolo

ray ban uk , ray ban uk , louis vuitton borse , ray ban wayfarer uk , air max one pas cher
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Belonefobia

La belonefobia è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli aghi e gli spilli, conosciuta anche come aicmofobia o aichmofobia. ...

Violenza domestica

La violenza domestica è il comportamento abusante di uno o entrambi i compagni in una relazione intima di coppia, quali il matrimonio e la coabitazione. Second...

Onicofagia

L'onicofagia, meglio conosciuta come il brutto vizio di mangiarsi le unghie, è un’impulso incontrollabile definito in ambito psicologico come disturbo del compo...

News Letters

0
condivisioni