Pubblicità

Ancora troppe barriere anche a scuola

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 426 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Bagni per alunni disabili adibiti a ripostiglio, aule sovraffollate, troppe barriere architettoniche. Ancora ostacoli anche a scuola per gli studenti con disabilità, secondo il nono Rapporto “Sicurezza, qualità e comfort degli edifici scolastici”, presentato da Cittadinanzattiva nei giorni scorsi a Roma. L'indagine, che ha preso in esame 88 scuole di 12 regioni, rileva che solo l’11% degli edifici dispone di un’apposita entrata priva di ostacoli.

 

 

«Entrare e circolare a scuola per una persona con disabilità non è impresa facile nel 13% degli edifici esaminati dal rapporto – sottolinea Adriana Bizzarri, responsabile del settore Scuola di Cittadinanzattiva - Le barriere architettoniche sono presenti ovunque, anche nei cortili, e questa è una situazione critica anche in caso di emergenza». Oltre ai cortili, tra i luoghi meno accessibili ci sono le palestre e l’ingresso dell’edificio, seguiti a parità di ostacolo da laboratori scientifici, mense, segreterie, aule e bagni. Chiudono la classifica le aule dei computer, la sala professori e la biblioteca. Secondo i responsabili del Servizio prevenzione e protezione delle scuole monitorate, la larghezza dei passaggi di almeno 120 centimetri è regolare ovunque nell’ 83% degli edifici, ma non lo è in alcune parti dell’edificio o dappertutto nel 17% dei casi. Le scuole situate a piano terra sono l’8%; negli edifici che dispongono di ascensore (il 61%), nel 7% dei casi non funziona.

 

 

Tratto da: "corriere.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

universe community
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come si ritrova l'amore di viv…

polppols, 18 anni Ciao, ho 18 anni e non so bene come iniziare a scrivere questa richiesta. Non mi sono mai aperta con qualcuno liberamente e sinceramente ...

Problematiche relazionali [160…

m, 20 anni Salve, recentemente dei Miei amici mi hanno detto che dovrei vedere un terapeuta perché secondo loro ho dei problemi a capire come relazionarmi ...

Genitori che non ti accettano …

alice, 25 anni Buongiorno,scrivo perchè mi trovo in una situazione veramente difficile e ho bisogno di un consiglio. Dalla tarda adolescenza non sono mai a...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

MECCANISMI DI DIFESA

Quando parliamo di meccanismi di difesa facciamo riferimento ad un termine psicoanalitico che individua i processi dinamici e inconsci mossi dall’Io per fronteg...

Spasmi affettivi

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino. Q...

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (interno ed este...

News Letters

0
condivisioni