Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Androginia senza stereotipi

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 3481 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Metà uomo e metà donna, né uomo né donna, entrambi i sessi in un "corpo" solo. Ma non chiamatelo transessuale. Un corpo androgino (dal greco andròs, uomo, e gyné, donna) non è un corpo ermafrodito, perché la sua condizione non ha niente a che vedere con gli organi riproduttivi.

L'androginia, ovvero la coesistenza di aspetti psicologici ed esteriori tipici di entrambi i sessi, può riguardare una persona come un'opera d'arte (secondo il Comitato nazionale per la valorizzazione dei beni storici, culturali e ambientali, la Gioconda, ad esempio, è un androgino), e ci sono persone che, pur appartenendo a un sesso definito, la rivendicano come identità di genere, non sentendosi né uomo né donna né transessuale, ma qualcosa a metà fra i due, frutto di una mescolanza di caratteristiche tradizionalmente maschili o femminili.

La psicologa americana Sandra Bem è stata la prima a studiare l'androginia e ha coniato il termine nel 1974. Il risultato del suo lavoro è un test, Bem Sex Role Inventory (BSRI), capace di misurare il livello di androginia di ognuno. Il test include 20 tratti tipici maschili (come aggressività, ambizione, attitudine ad assumere dei rischi), 20 tipicamente femminili (come tendenza ad esprimere le emozioni, pacatezza, predisposizione all'amore per i figli) e 20 neutri, come la felicità. Il punteggio ottenuto attraverso le risposte rivela la prevalenza del primo, del secondo o del terzo gruppo caratteriale e, finora, circa un terzo delle persone analizzate è risultato androgino.

 

Tratto da: "d.repubblica.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Arredare lo studio di uno psic…

Arredare lo studio di uno psicologo è un impegno importante ai fini della futura professione. Una nuova ricerca, infatti, dimostra che le persone giudicano la q...

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Le parole della Psicologia

Schizofasia

Profonda disgregazione del linguaggio che è sostituito da un’accozzaglia di parole o insalata di parole prive di un qualsiasi significato. Questo disturbo ling...

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un disturbo neurologico...

Tocofobia

Il termine tocofobia deriva dai due termini greci tocòs = parto e fobos (paura, timore). ...

News Letters

0
condivisioni