Pubblicità

Animal Assited Therapy and Activities in Alzheimer's Desease

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 452 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Animal-Assisted Therapy (AAT) or Pet Therapy is a supportive goal-oriented intervention which is mainly result from human and animal interaction. In this treatment process, a health professional/patient's doctor have to determine which animal model should be accompained with a specific clinical goal. This interventions can be followed by physical therapist, neurologist, psychiatrist, veterinary public health specialists, psychologist, occupational therapists, provided that they have taken a certification in AAT. In addition, all therapy processes should be followed by patients' doctor according to the suggestions of AAT specialist.

Although there are so many approach about the effect mechanism of AAT, it is known that the human and animal interaction is the basis for all of them. The positive-constructive bond result from between human and animal interaction is the key point to initiate the effect mechanism of AAT. This curative effect starts to work four basic mechanism including psychological stimulation, emotional, playing, and physical according to the Ballarini. However all of these mechanisms are different therapy ways, they can become interpenetrate with each others. The important point is that, it is supposed that the psychosomatic effects which give rise to curative features of AAT occurs when these mechanisms start to work. All of the mechanism together revealed that psychosomatic effects of human-animal bond and interaction in people taking an AAT and AAA.

Tratto da: "ntechopen.com" - Prosegui nella lettura dell'aticolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Relazione a distanza (15648262…

sara, 22 Salve, avrei un problema che mi blocca da giorni e vorrei un consiglio. Io e il mio ragazzo abbiamo una relazione a distanza da circa un anno (io it...

Area Professionale

Articolo 30 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.30 (compenso professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo se...

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Le parole della Psicologia

Acalculia

L'acalculia è un deficit di calcolo mentale e scritto. Il termine acalculia è apparso per la prima volta nel 1925, proposto da Henschen, il quale la definì c...

Dissociazione

La dissociazione come alterazione della struttura psichica e immagini contraddittorie di Sè. Il termine dissociazione in psicopatologia e psichiatria è identif...

Bigoressia

Il termine trova la sua etimologia nell'inglese "big = grande” e nel latino "orex=appetito”, ad indicare la "fame di grossezza” Per bigoressia, vigoressia o an...

News Letters

0
condivisioni