Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Animali domestici e famiglie con bambini autistici

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 1266 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La presenza di un animale domestico può avere effetti positivi sulla qualità della vita di queste famiglie

animali e autismoUno studio condotto dai ricercatori della University of Lincoln, UK, ha evidenziato come la presenza di un cane influenzi il funzionamento di quelle famiglie che hanno un figlio con Disturbo dello Spettro Autistico.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista American Journal of Veterinary Behavior, ed è uno dei primi progetti di ricerca che esamina gli effetti sulla salute mentale nel momento in cui, all’interno del contesto familiare, è presente un animale da compagnia.

I ricercatori hanno sottolineato come già esista una corposa letteratura su come la Pet-Therapy possa essere di aiuto e supporto nel trattamento di bambini con disturbo dello spettro autistico, ma all’interno di tale progetto, si sono focalizzati sugli effetti positivi legati al possedere un cane all’interno della famiglia, piuttosto che un cane specificamente addestrato per l’assistenza.

Le famiglie coinvolte nel progetto, in cui era presente un figlio autistico, avevano già partecipato ad uno studio precedente, con il fine di esaminare l’effetto a breve termine della presenza di un cane da compagnia sul funzionamento familiare.

I ricercatori hanno seguito tali famiglie per i due anni successivi per determinare la longevità dei benefici nel possedere un animale domestico.

Lo studio ha dimostrato che i risultati iniziali delle riduzioni delle difficoltà familiari si protraggono negli anni e che i livelli di stress tendono ad un costante declino, cosa che invece non è stata osservata in quelle famiglie in cui non era presente un cane.

I genitori di bambini con autismo possono sperimentare una maggiore ansia e stress, pertanto grazie a tale evidenza scientifica, si mette in risalto come la presenza di un animale domestico possa avere effetti positivi sulla qualità della vita di queste famiglie.

Pertanto, concludono gli autori, le famiglie con un bambino autistico dovrebbero prendere in considerazione la possibilità di prendere un animale domestico come un modo per migliorare l’armonia familiare.

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

Tags: supporto qualità della vita funzionamento familiare Disturbo dello spettro autistico animale domestico effetti positivi riduzione dello stress familiare

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Consiglio (1530794336243)

luciano85, 32     Il motivo principale che mi spinge ad avere un parere è che vorrei capire se determinate sensazioni, pensieri e ansie siano nor...

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Effetto Zeigarnik

L’effetto Zeigarnik è uno stato mentale di tensione causato da un compito non portato a termine. L'effetto Zeigarnik descrive come la mente umana ha più faci...

Disturbo Antisociale di Person…

La prevalenza del DAP è pari al 3% nei maschi e all'1% nelle femmine nella popolazione generale, e aumenta al 3-30% in ambiente clinico. Percentuali di preva...

Disfunzioni Sessuali

La classificazione proposta dall’ICD-10 (International Classification of Diseases, Decima Versione) indica, innanzitutto, quattro criteri generali per poter d...

News Letters

0
condivisioni