Pubblicità

Antipsicotici, farmaci a rischio

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 395 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

I bambini nati da madri che fanno utilizzo di antipsicotici durante i primi tre mesi di gravidanza non sono esclusi da possibili effetti indesiderati. Lo dichiara l'Aifa attraverso una nota in cui chiede che vengano aggiornate le informazioni riportate nei bugiardini degli antipsicotici in commercio in Europa.
Secondo l'Aifa vanno modificate in particolare le sezioni del Riassunto delle caratteristiche del prodotto che riguardano gli effetti sulla fertilità, sulla gravidanza e l'allattamento.

 

 

Nel foglietto vanno inseriti anche i sintomi osservati nei bambini nati da madri che hanno assunto tali farmaci, ovvero rigidità o debolezza muscolare, tremore, agitazione, sonnolenza, problemi respiratori e inappetenza.
Tutto nasce da studi della Fda, l'agenzia del farmaco americana, che mostrano l'esistenza di effetti avversi nei neonati di madri che hanno assunto antipsicotici convenzionali ...

 

Tratto da: "italiasalute.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (156328344573…

la vita è un caos, 17 Salve, siamo due sorelle di 17 anni e sono ormai 4 anni che nostra madre ha divorziato con nostro padre e dopo poco tempo ha conosciuto...

Non riesco ad andare da uno ps…

Sshx, 18 Circa 6 anni fa ho cominciato a presentare dei sintomi che, nel corso del tempo, si sono aggravati progressivamente e che adesso non mi permettono d...

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Area Professionale

Articolo 26 - il Codice Deonto…

Con il commento all'articolo 26 (utenza e conflitti personali) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

La rilevazione del trauma al T…

Il Test del Villaggio e la sua costruzione possono idealmente inscriversi in una spirale aurea sulla quale vengono declinate le diverse fasi di vita, dalla nasc...

Articolo 25 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.25 (uso degli strumenti di diagnosi e di valutazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Lear...

Le parole della Psicologia

Aggressività

In psicologia indica uno stato di tensione emotiva generalmente espresso in comportamenti lesivi e di attacco. Nel corso degli anni l’aggressività...

La Sindrome di Stendhal

Patologia  psicosomatica, caratterizzata  da un senso di malessere diffuso provato di fronte alla visione di opere d’arte di straordinaria bellezza. ...

Aplasia

Con il termine Aplasia si intende il mancato sviluppo di un tessuto o di un organo.  Deriva da un disfunzionamento delle cellule o dei tessuti che porta...

News Letters

0
condivisioni