Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

APA CALLS FOR REDUCTION OF VIOLENCE IN INTERACTIVE MEDIA USED BY CHILDREN AND ADOLESCENTS

on . Postato in News di psicologia | Letto 132 volte

Based on an examination of the research that shows the negative influences of violence in interactive media on youth, the American Psychological Association (APA) today adopted a resolution recommending that all violence be reduced in video games and interactive media marketed to children and youth. Additionally, the APA also encourages parents, educators and health care providers to help youth make more informed choices about which games to play. The policy decision, made by the APA Council of Representatives, was adopted at the recommendation of a special Committee on Violence in Video Games and Interactive Media of the Media Psychology Division of APA, which reviewed the research indicating that exposure to violence in video games increases aggressive thoughts, aggressive behavior, and angry feelings among youth. In addition, this exposure reduces helpful behavior and increases physiological arousal in children and adolescents.

Research on media violence also revealed, that perpetrators go unpunished 73 percent of the time in all violent scenes. “Showing violent acts without consequences teach youth that violence is an effective means of resolving conflict. Whereas, seeing pain and suffering as a consequence can inhibit aggressive behavior”, says psychologist Elizabeth Carll, PhD, co-chair of the Committee on Violence in Video Games and Interactive Media.

Studies on learning also show that active participation may influence learning more than passive observation. “Violence in video games appear to have similar negative effects as viewing violence on TV, but may be more harmful because of the interactive nature of video games," says Dr. Elizabeth Carll, who is a private practitioner in New York and a past president of the Media Division of APA. “Playing video games involves practice, repetition, and being rewarded for numerous acts of violence, which may intensify the learning. This may also result in more realistic experiences which may potentially increase aggressive behavior,” added Carll.

tratto da APA.org - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Negativismo

Con il termine Negativismo si può indicare, in linea generale, un comportamento contrario o opposto, di tipo sia psichico che motorio. ...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Tic

I tic sono quei disturbi, che consistono in movimenti frequenti, rapidi, involontari, apparentemente afinalistici. Sono percepiti come irresistibili, ma posson...

News Letters