Pubblicità

As troops come home, VA reaches out to those suffering stress of war

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 292 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

He's "learning to live with it," but former Army Sgt. Carl Oliver says troubling memories of the day he lost two comrades and was seriously wounded in Baghdad "stick with you."
More than seven years later, the Trenton man battles an enemy that has gone by many names -- from melancholia and shell shock to battle fatigue and war neurosis.

 

 

 

He's one of more than 223,000 veterans of the wars in Iraq and Afghanistan who have been treated for post-traumatic stress disorder (PTSD) at Veterans Affairs hospitals. The number represents at least 17 percent of the 1.3 million who have served in the wars.
New PTSD cases are coming in at a rate of more than 3,000 a month, even as the United States completed its withdrawal from Iraq over the weekend and continues the longest conflict in the nation's history in Afghanistan.
The influx has strained the resources of the U.S. Department of Veterans Affairs, which is hiring more mental-health professionals to meet the growing need. Nearly 300 were added over the last quarter, from July 1 to Sept. 30.

 

 

 

Tratto da: "apa.org" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Pedofilia

  Con il termine pedofilia si intende un disturbo della sessualità di tipo parafilico, caratterizzato da intensi e ricorrenti impulsi o fantasie sessuali ...

Lallazione (le fasi)

La lallazione (o bubbling) è una fase dello sviluppo del linguaggio infantile che inizia dal quinto-sesto mese di vita circa. Essa consiste nell’em...

La Comunicazione

La comunicazione (dal latino cum = con, e munire = legare, costruire e dal latino communico = mettere in comune, far partecipe) nella sua prima definizione è l...

News Letters

0
condivisioni