Pubblicità

As troops come home, VA reaches out to those suffering stress of war

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 324 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

He's "learning to live with it," but former Army Sgt. Carl Oliver says troubling memories of the day he lost two comrades and was seriously wounded in Baghdad "stick with you."
More than seven years later, the Trenton man battles an enemy that has gone by many names -- from melancholia and shell shock to battle fatigue and war neurosis.

 

 

 

He's one of more than 223,000 veterans of the wars in Iraq and Afghanistan who have been treated for post-traumatic stress disorder (PTSD) at Veterans Affairs hospitals. The number represents at least 17 percent of the 1.3 million who have served in the wars.
New PTSD cases are coming in at a rate of more than 3,000 a month, even as the United States completed its withdrawal from Iraq over the weekend and continues the longest conflict in the nation's history in Afghanistan.
The influx has strained the resources of the U.S. Department of Veterans Affairs, which is hiring more mental-health professionals to meet the growing need. Nearly 300 were added over the last quarter, from July 1 to Sept. 30.

 

 

 

Tratto da: "apa.org" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 9 - il Codice Deontol…

Articolo 9 Nella sua attività di ricerca lo psicologo è tenuto ad informare adeguatamente i soggetti in essa coinvolti al fine di ottenerne il previo consenso ...

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Le parole della Psicologia

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

Disturbo Schizotipico di Perso…

L'individuo con Disturbo Schizotipico di Personalità presenta tratti di stranezza, eccentricità, così come un marcato e persistente isolamento sociale. Il dist...

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

News Letters

0
condivisioni