Pubblicità

Ascoltare musica classica migliora funzioni cerebrali

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 681 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Nel corso della ricerca, gli autori hanno chiesto a due gruppi di volontari, uno composto da appassionati di musica classica e l'altro da soggetti inesperti, di sentire un brano di Mozart. Durante l'ascolto, gli esperti hanno esaminato il modo in cui la musica influenzava i profili di espressione genica nel cervello dei partecipanti.
Al termine dell'esperimento, non sono stati riscontrati cambiamenti negli ascoltatori inesperti. Nei soggetti “allenati”, invece, i ricercatori hanno osservato l'attivazione dei geni cerebrali coinvolti nella secrezione e nel trasporto della dopamina, nella neurotrasmissione sinaptica, nell'apprendimento e nella memoria.

 

Tratto da:salute24.ilsole24ore.com- Prosegui nella lettura dell'articolo




PubblicitàVuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su
Vuoi conoscere i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia per saperne di più?
Cercali su
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Frigidità

Con il termine frigidità si fa riferimento ad una bassa libido, o assenza di desiderio sessuale nelle donne, caratterizzata da una carenza o incapacità permanen...

Frotteurismo

Il Frotteurismo è una parafilia consistente nell’impulso di toccare e strofinarsi contro persone non consenzienti, al fine di conseguire l’eccitazione e il piac...

La Dislessia

I DSA sono disturbi del neurosviluppo che riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente che si manifestano con l'inizio del...

News Letters

0
condivisioni