Pubblicità

Ascoltateli, cercate di capire il loro mondo. Solo così potrete essere autorevoli

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 389 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Ascoltare i ragazzi. Entrare nel loro mondo. Questa la ricetta dello psicoterapeuta Gustavo Pietropolli Charmet per aiutare i nostri figli a evitare comportamenti "a rischio". Per diventare competenti, credibili e autorevoli ai loro occhi. Per guidarli in un mondo bombardato dalle informazioni, in cui la famiglia tradizionale viene spesso sostituita da una nuova "famiglia sociale": il gruppo.

Professore,"sexting" e "binge drinking": perché questi comportamenti? Di chi è la responsabilità?
"La responsabilità non va cercata solo nella famiglia tradizionale. E' anacronistico. Sono i coetanei a dettare le regole di comportamento. Succede sia per i maschi, che per le femmine. Il gruppo degli amici è diventato una sorta di "famiglia sociale" per gli adolescenti.

 

Tratto da: "repubblica.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto urgente (1554296627141)

Virginia, 17     Avrei urgentemente bisogno di aiuto, soffro d'ansia da qualche anno e, adesso che mi sono momentaneamente ritirata dalla scuol...

Collega con manie ossessive co…

Rebecca, 29     Buongiorno vorrei un consiglio su come rapportarmi con una collega arrivata in studio da pochi mesi con contratto a termine rin...

Confusione e stress (155330395…

Elena, 22     Buonasera, cercherò di spiegare al meglio la mia situazione. Ho 22 anni e sono fidanzata con R. da quasi 8 anni e ho una bambina ...

Area Professionale

La nera depressione e il Confi…

Elementi prognostici ed esperienze traumatiche nel Test I.Co.S. Un caso clinico di depressione analizzato ed illustrato attraverso l'utilizzo del Test Indice de...

Articolo 12 - il Codice Deonto…

Prosegue, con l'art.12, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini. Articolo 12 L...

Articolo 11 - il Codice Deonto…

con l'art.11 proseguiamo su Psiconline.it, anche questa settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parm...

Le parole della Psicologia

Aerofobia

Con il termine aerofobia (o aviofobia) viene definita la paura di volare in aereo per via di uno stato d'ansia a livelli significativi. ...

Bossing

Il bossing o job-bossing è definibile come una forma di mobbing "dall'alto" ossia attuato non da colleghi di lavoro (o compagni di scuola, di squadra s...

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

News Letters

0
condivisioni