Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Asma e clima famigliare

on . Postato in News di psicologia

PSICONLINE® NEWS n.81 - 14.10.2001

I bambini che vivono in famiglie dove il clima emotivo è armonioso sono meno colpiti dai sintomi dell'asma rispetto ai coetanei provenienti da famiglie altamente conflittuali ed instabili. Questi i risultati di uno studio condotto recentemente da un team guidato dal prof. Michael Sawyer, docente di Psichiatria presso la Adelaide University (Australia).
La componente psichica del disturbo asmatico nel bambino è stata riconosciuta da lungo tempo, insieme alla presenza di una predisposizione all'insorgenza di meccanismi di natura allergica che forniscono la base organica alla stabilizzazione del disturbo. Le componenti psichiche sembrano determinanti soprattutto in quei casi dove i sintomi asmatici compaiono in seguito a traumi affettivi e che mostrano un andamento caratteristico che risente di acutizzazioni cicliche in condizioni stereotipate particolari, non direttamente collegate all'aspetto allergenico.
"L'asma infantile è un disturbo di natura psicosomatica che interessa tutto il contesto famigliare del bambino - dice il dr. Sawyer - poiché è la qualità stessa del rapporto interpersonale tra i membri della famiglia che genera un clima emotivo particolare che può, in casi di maggiore conflittualità reciproca, tensione ed aggressività, determinare le condizioni che portano i soggetti più vulnerabili a sviluppare il sintomo asmatico. L'aspetto nuovo di questa ricerca consiste essenzialmente nel fatto che i dati informativi circa la qualità della vita in famiglia sono stati reperiti direttamente dai bambini con problematiche di asma cronicizzata, mentre in passato solitamente venivano utilizzate informazioni provenienti dai loro genitori o dai clinici che seguivano il caso…".
La ricerca ha inoltre evidenziato che i bambini che vivono in famiglie dove c'è un reciproco interesse e supporto tra i membri ed uno scambio affettivo ed emotivo costanti sono quelli che reagiscono meglio ai sintomi asmatici, mentre i bambini che vivono in famiglie affettivamente carenti sviluppano una sintomatologia più intensa e spesso associata ad altri aspetti quali una facile irritabilità e sentimenti di timore verso gli altri.
"Affrontare questo disturbo dal punto di vista dell'intero gruppo famigliare e delle sue dinamiche conflittuali - conclude Sawyer - può avere quindi un ruolo fondamentale nel trattamento dei bambini sofferenti di asma…".

(tratto da:"Asthma Affected by Family Environment" - Australasian Science - Sept., 2001)

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

avvocato (1505948867148)

valbuena, 29       Sono un giovane avvocato della provincia di Napoli. Sono fidanzato da 8 anni con una ragazza di 25 anni. ...

Sfogo... (1504940202677)

andrea, 30       Individuo probabilmente schizofrenico... all'età di tre anni la madre, esasperata dal rapporto con il padre cerca di soff...

blocchi mentali (1505330248387…

PASHINO, 42       Sono in terapia da quattro anni, ho avuto una vita molto difficile e di solitudine con genitori ciechi e una sorella anch...

Area Professionale

Psicologo a scuola senza conse…

In merito ai fatti avvenuti ad Arezzo, coinvolgente la figura professionale dello psicologo e la cui presenza in aula a scopi valutativi senza consenso da parte...

Il Jobs Act Autonomi 2017: nov…

Il Jobs Act autonomi 2017, contenuto all'interno della precedente Legge di Stabilità del 2016, è in vigore dal 14 giugno 2017. Il disegno di legge prevede 21 ar...

Linee guida per le prestazioni…

LINEE GUIDA PER LE PRESTAZIONI PSICOLOGICHE VIA INTERNET E A DISTANZA Realizzate dalla Commissione ATTI TIPICI del CNOP le nuove linee guida per le prestazio...

Le parole della Psicologia

Ipnosi

Particolare stato psichico, attraverso il quale è possibile accedere alla dimensione inconscia ed emotiva dell’individuo, concedendo al singolo l'apertura della...

Insonnia

L'insonnia è un disturbo caratterizzato dall'incapacità di prendere sonno, nonostante ce ne sia il reale bisogno fisiologico. ...

Disturbo Antisociale di Person…

La prevalenza del DAP è pari al 3% nei maschi e all'1% nelle femmine nella popolazione generale, e aumenta al 3-30% in ambiente clinico. Percentuali di preva...

News Letters